Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus segnali positivi, Guerriero ko nella finale del Torneo delle Terme

(Il Gazzettino)
Hanno chiuso con due secondi posti (ma risposte, almeno in parte, differenti) Virtus e Guerriero Ubp nei rispettivi tornei disputati il fine settimana.
La Virtus di Daniele Rubini era impegnata a Vicenza nel Memorial Pici De Nicolao, gustoso anticipo del campionato di serie B, al via per i neroverdi sabato 30 settembre da Palermo, con tre pari categoria. Crosato e compagni, sconfitti per 75-60 domenica nella finale dalla corazzata Cento (che schiera i padovani Benfatto e Pasqualin), hanno dimostrato in entrambi i match disputati grande carattere riuscendo, sia contro i padroni di casa del Vicenza 2012 affrontati sabato che con gli estensi appunto, a raddrizzare gare che all’intervallo apparivano compromesse. Nella semifinale, grazie allo stesso capitano e al giovane gioiellino Miaschi in grande spolvero (doppia doppia il primo con 16 punti, 3/5 da tre, e 13 rimbalzi; miglior marcatore con 17 punti, 5/7 da tre, il 2000 della Reyer) ben supportati da Lazzaro (14 punti con 10/12 ai liberi, specie nel momento decisivo), uscendo vincitori in volata per 77-73 (15-19, 37-45 e 55-57 i parziali). In finale, trovando comunque il modo di impattare una gara che li aveva visti andare negli spogliatoi sul -17, salvo pagare lo sforzo alla distanza.
La Guerriero Ubp di Nicola Imbimbo, invece, disputava la 4. edizione del Torneo delle Terme con formazioni di categoria inferiore. I biancoscudati, dopo aver faticato giovedì nella semifinale con l’Albignasego (vinta 73-68), sono stati sconfitti 74-66 nella finalissima dai padroni di casa del Bam, pure di serie C Silver ma apparsi più avanti di condizione (rispetto alla C Gold, il campionato inizia una settimana prima), e di fatto sempre avanti.