Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus per il riscatto Guerriero con grinta

(Il Gazzettino)
Domani alle 18. È questo, nel fine settimana in cui Fila capofila del movimento padovano riposa per gli impegni della nazionale femminile (mercoledì sera di scena proprio a San Martino di Lupari), l’appuntamento per le cinque principali compagini maschili.
In serie B, reduce dal ko di Lugo, la Virtus è di nuovo in Romagna e più precisamente a Faenza. Avversaria dei neroverdi una delle grandi del girone, ma attualmente due punti dietro a Crosato e compagni complice un ruolino di marcia a due facce: perfetta in casa, sempre ko fuori. Sfida nella sfida, in cabina di regia: quella tra Mattia Venucci, migliore rmarcatore dei romagnoli (16,5 punti di media), e Andrea Piazza compagni di squadra l’anno scorso a Chieti in A2. «È stata una settimana dove abbiamo capito i nostri errori spiega il play neroverde – e siamo motivati ad invertire la rotta. Contro Mattia sarà un bel duello, ma nulla di personale. Sono convinto, infatti, che tutti e due giocheremo per dare una mano alla squadra a vincere». Lei, però, non avrà il sostegno di Calzavara (che, scavigliatosi a Lugo, ne avrà per almeno quindici giorni). «Mi dispiace molto perché stava prendendo fiducia, ma abbiamo giocatori molto validi che si possono sacrificare nel suo ruolo quando non sarò in campo».
In C Gold la Guerriero Ubp ospita a Mortise lo Jesolo, squadra che l’anno scorso vinse il campionato, salvo rinunciare al salto di categoria per motivi economici (e non solo), ed è ora nel gruppo di cinque squadre dietro l’imbattuta battistrada Rucker Sanve. In C Silver fari puntati sul Bam di Alberto Anselmi ospita al PalaBerta la capolista Murano mentre Albignasego e Felmac Limena sono in trasferta, rispettivamente sul campo del fanalino di coda Litorale Nord e a Conegliano.

Giovanni Pellecchia
alt
11 novembre 2017