Stagione 2023/2024 - Campionato serie B Nazionale

PRENDE FIDUCIA L’U17 GOLD

Vicenza, 21.11.2023 – La formazione Under 17 Gold di Coach Tuzi lunedì scorso è stata impegnata in trasferta nella quarta partita ufficiale di campionato contro Carrè. Una partita in cui la Virtus è riuscita nel primo tempo ad acquisire un ottimo vantaggio concretizzatosi poi, anche se con difficoltà, nel secondo tempo, portandosi a casa la partita per 55-63.

 

PRIMO E SECONDO QUARTO
Ottimo inizio partita per i Virtussini, che spingono molto in fase offensiva e si fanno sentire in difesa; l’arma preferita è il contropiede con la quale riescono a staccarsi subito dai padroni di casa creando un parziale di +8 al termine del primo quarto. La Virtus anche nel secondo quarto è molto sicura di sé, attacca con decisione e, pur sbagliando numerosi tiri aperti, riescono a realizzare 17 punti nel secondo quarto, limitando anche in fase difensiva i punti subiti. Il punteggio è di 28-41 per i nero-verdi, consapevoli di poter aumentare ancora di più il vantaggio e di scappare dalla partita.

 

TERZO E QUARTO QUARTO

Purtroppo, inizio terzo quarto non va come sperato, l’ottima Virtus vista fino ad adesso non sembra più la stessa, gli errori aumentano in fase offensiva, molti passaggi e tiri (aperti) sbagliati, lasciano un po’ di spazio ai padroni di casa che riescono a portarsi sul -3. La fiducia trasmessa da Coach Tuzi rimane alta, consapevole del fatto che i propri ragazzi hanno ottime qualità e può succedere che non vengano fuori subito; infatti, dopo aver attraversato il terzo quarto, in cui le percentuali sono risultate estremamente basse, nell’ultimo periodo di gioco si è riusciti a ritrovare la retina. La Virtus ritrova la fiducia con quest’ultima vittoria fuori casa contro Carrè per 55-63, ora testa bassa per lavorare duramente in vista della prossima trasferta contro Nuovo l’Argine.


PALLACANESTRO CARRE’ 55 – VIRTUS PADOVA 63

Parziali: 16-24; 28-41 (12-17); 46-49 (18-8); 55-63 (9-14).

VIRTUS PADOVA

Giocatori a referto: Attene, Bilous, Giacon, Baldan, Gallana, Andreoli, Berizzi, Sandri, Greggio, Squizzato, Mercurio, Nkata.