Per Telethon. Broetto in amichevole con la Fortitudo a Schiavonia

(Il Mattino)
Broetto Virtus e Guerriero Ubp abbracciano la causa di Telethon. Le due prime squadre cittadine promuovono due eventi sportivi all’insegna della solidarietà per raccogliere fondi a favore della fondazione impegnata nella ricerca e nella cura delle malattie genetiche rare.
La prima occasione per offrire il proprio contributo è l’amichevole di lusso tra la Broetto e la Fortitudo Bologna (Serie A/2, girone Est) di Nazzareno Italiano (ex Orfeo e Petrarca), in programma mercoledì, ore 20.45, al palasport di Schiavonia d’Este.
Era dal lontano 2010, quando venne a giocare nell’allora Pala Fabris con il Gattamelata, che la formazione felsinea dal glorioso passato (due scudetti, una Coppa Italia, due Supercoppe italiane) non marcava visita in territorio padovano. L’incasso della partita, organizzata in simbiosi con il Monselice Basket, una delle società aderenti alla piattaforma “Tutti per Padova, Padova per tutti”, verrà interamente devoluto a Telethon.
Durante la serata sarà presente la locale associazione Movimento e Ritmo con i suoi gruppi di ballerine e, vista la contestuale Festa della Donna, tutte le ragazze, signorine e signore, che verranno ad assistere all’incontro, riceveranno un piccolo omaggio.
Per quanto riguarda i contenuti tecnici della gara, sarà un test utile a entrambe le squadre per tornare con la testa sui rispettivi campionati dopo la sosta per Final Eight di Coppa Italia. La Virtus tornerà in campo già sabato: lo scontro diretto alla Kioene Arena contro Crema, inizialmente previsto per domenica (ore 18), è stato infatti anticipato alla sera prima (ore 21).
Domenica, a partire dalle 14.30, l’Unione Basket Padova ha invece in serbo un pomeriggio di tornei di minibasket, laboratori per i più piccoli e una lotteria durante l’intervallo del match di C Gold tra Guerriero e Codroipese (ore 18). L’ingresso al Pala Savio di Mortise costerà 5 euro: tutti i fondi raccolti vanno a Telethon.
Mattia Rossetto
mattino_logo
6 marzo 2017