Stagione 19/20 campionato serie B

La Broetto non riesce a Sanvendeniamo a vendicare l’amaro stop dell’andata

 I derby veneti dicono male in questa stagione alla Broetto Virtus. La formazione di Massimo Friso, ieri sera, è uscita sconfitta dal parquet di San Vendemiano. Ed è la terza battuta d’arresto in altrettante sfide regionali (in attesa di disputare domenica prossima alla Kioene Arena quella con Vicenza). I neroverdi, privi di Canelo (a causa di un attacco di influenza intestinale), hanno giocato una gara per tre quarti in perfetto equilibrio. Anche se, dopo il 4-0 in loro favore iniziale, con i canestri di Nobile (alla fine il migliore marcatore tra i suoi ed anzi autore di una doppia doppia visti anche i 10 rimbalzi) e Crosato, vedevano la squadra di casa allungare sul 12 a 6. E così, a strappi, la gara proseguiva di fatto per tutto il primo tempo sempre con i locali a fare comunque l’andatura. Nella ripresa, la musica sostanzialmente non cambiava, ma lo spartito sì: era, infatti, la Broetto Virtus a mettere in un paio di occasioni il naso avanti (canestri di Lazzaro, uno dei quattro in doppia cifra insieme a Stojkov e Schiavon). Sul 61 pari al 34′, però, i padovani subivano un micidiale parziale di 11 a 0 in tre minuti (black out che ricorda quello di domenica scorsa) e dovevano ammainare bandiera bianca.

Giovanni Pellecchia
alt
12 febbraio 2017