Stagione 19/20 campionato serie B

La Broetto a Palazzo Moroni

La Broetto Virtus si è presentata  a Palazzo Moroni: presenti il sindaco  Bitonci, l’assessore Rampazzo, la  consigliera Pellizzari, il neo presidente  FIP Veneto Nardi.

Poche ore mancano alla prima palla a due contro il Basket Iseo alla Kioene Arena e la Broetto Virtus Padova è già in scena.

07 presentazione gruppo 400x295
Il presidente Bernardi, l’assessore Rampazzo, capitan Crosato, coach Friso

In una splendida mattinata di inizio ottobre, sotto un cielo turchese dove il sole fa da padrone, la Prima Squadra Virtus si presenta alla Città di Padova, all’Amministrazione Comunale e alla stampa nella cornice di Palazzo Moroni.

E per cambiare un po’€™ il protocollo, questa volta si parte dalla fine. Atleti, massimi dirigenti della società neroverde, staff, tutti in piedi per la foto di rito sulla scalinata del Comune di Padova, in primis fra tutti, il PresidenteGianfranco Bernardi con il Sindaco Massimo Bitonci, l’Assessore allo Sport Cinzia Rampazzo, il Consigliere Vanda Pellizzari e il neo Presidente Regionale FIP Roberto Nardi.
E si prosegue nella Sala del Consiglio con L’€™Assessore Cinzia Rampazzo che scherzando su questa inversione di tempi e luoghi, da il benvenuto a tutti. €œHo saputo che nella Broetto sono arrivati due rinforzi eccellenti – prosegue l’Assessore -€“ ben arrivati a Padova. In bocca al lupo per questo campionato appena iniziato, speriamo in risultati ancora più belli di quelli dell’€™anno scorso. Voi siete un esempio per i ragazzi piu’ giovani, dimostrate il vostro valore, la vostra correttezza in campo. Noi vi saremo sempre vicino, stiamo lavorando per un palazzetto dedicato alla pallacanestro. 07 presentazione sala 300x400

Auguri arrivano anche da Roberto Nardi che ci tiene ad estenderli a tutti gli atleti, prima squadra, giovanili, minibasket e agli allenatori. È fondamentale che la Broetto giochi alla Kioene Arena perché il parquet più importante di Padova e questo da lustro alla Citta’. Domenica sarò con voi, ad applaudire Leo. Il ritiro della maglietta di Busca è un avvenimento importante…
€œL’annata scorsa si è chiusa con entusiasmo, speriamo in un’annata uguale – prosegue il dirigente responsabile della serie B Roberto Rugo – Ci teniamo a presentare i nostri ragazzi, in particolare quelli più giovani, alcuni presenti in sala Matteo Ferrara e Giovanni Bonetto, altri, Leo Clark, Gabriele Deserti e Stefano Pavan, assenti giustificati per impegni scolastici, importanti quanto quelli sportivi. Siamo orgogliosi di questi ragazzi cresciuti in Virtus. Far debuttare in Serie B a Cagliari un nostro atleta di neanche 16 anni è stato sicuramente un momento di cui essere estremamente fieri.
A chiudere la presentazione coach Massimo Friso, allenatore padovano che ha riportato il basket padovano ad alti livelli. Ci tenevo a ritornare a questi livelli, adesso ci siamo. Facciamo in modo che sempre più gente venga a vederci, riempiamo la Kioene Arena.
E come si fa a non prendere in parola la richiesta del nostro allenatore?
Tutti domenica presenti sugli spalti a tifare la nostra squadra del cuore!!
Tutti in piedi nell’intervallo ad applaudire il Capitano Neroverde€:
LEOOOOO BUSCA !!!