Stagione 19/20 campionato serie B

Broetto cerca il bis con l’Iseo

Foto e maglietta per celebrare Busca

«Sapete tutti quanto ci tengo a portare la Padova cestistica a un certo livello. Siamo gli ambasciatori del basket padovano e tra i nostri compiti c’è anche quello di richiamare al palazzetto più persone possibili». Le parole di Massimo Friso non sollevano dubbi sulla volontà della Broetto Virtus di fare da volano per il movimento cestistico, ma non possono cadere nel vuoto proprio oggi che alle 18 i neroverdi debuttano alla Kioene Arena con il neopromosso Iseo nella seconda giornata di Serie B.

Dopo la vittoria a Sestu, il coach virtussino dovrà rinunciare nuovamente al play titolare Stevan Stojkov, bloccato da un risentimento muscolare, e pure al suo secondo, Leo Clark, all’estero per motivi di studio. «Dovremo fare in modo che l’assenza di Stevan non pesi», osserva Friso, «senza di lui abbiamo disputato una buona partita con Matteo “Ciro” Ferrara in cabina di regia. Affronteremo un’avversaria, che corre molto, ma che possiede anche una buona massa fisica. Iseo, però, è anzitutto una squadra di ottimi tiratori, come Acquaviva e Azzola: dovremo cercare di limitarli difendendo forte sul perimetro».

TRIBUTO A BUSCA. Durante l’intervallo lungo della partita, è previsto il ritiro della maglia numero 7 di Leo Busca, l’ex capitano della Broetto, protagonista di due diverse ere della società di via dei Tadi. Con l’occasione, i tifosi in palazzetto riceveranno una sua foto-omaggio e potranno acquistare una maglietta celebrativa dell’evento.

QUI GUERRIERO. È il giorno del debutto casalingo anche per l’Unione Guerriero Padova, che quest’anno disputa tutte le partite interne al PalaSavio di Mortise. Nel catino di via Cardan, alle 18, i ragazzi di Nicola Imbimbo proveranno subito a concedere il bis con Arzignano, dopo il convincente successo a Trieste nel turno inaugurale della C Gold.

LE ALTRE. In C Silver, oggi alle 18.30, l’Albignasego è chiamato a sbloccarsi sul difficile campo del Murano. In Serie D sono invece previsti questi incontri: Virtus Isola-Redentore Este (ore 17.30), Mogliano-Cittadella e Araceli Vicenza-Abano Montegrotto (ore 18), Solesino-San Bonifacio e Peschiera-Roncaglia (ore 18.30).

Mattia Rossetto

mattino_logo
9 ottobre 2016