Stagione 19/20 campionato serie B

Broetto, obbligatorio vincere le prossime due gare per sperare ancora nei play off

(Il Gazzettino)
Vincere e sperare. Questi, inevitabilmente, i due imperativi per la Broetto Virtus tagliata fuori, a due giornate dal termine della stagione regolare di serie B, dalla corsa per i play off. La formazione di Massimo Friso, decima, deve infatti vincere entrambi gli scontri diretti, a partire da quello di questa sera sul campo dell’Urania Milano (ore 20.45) e confidare in altrettanti passi fasi di chi attualmente la precede: ovvero Reggio Emilia, in classifica 4 punti avanti (ma penalizzata nella differenza-canestri degli scontri diretti e impegnata ora con le due corazzate Orzinuovi e Cento), e Desio, due punti sopra e attesa sabato prossimo a Rubano.
«Dobbiamo chiudere con due vittorie, poi vediamo come siamo messi» ha ribadito anche coach Friso. Non facile per una squadra che nell’ultimo scorcio di stagione ha vinto soltanto due delle ultime dieci gare e che affronta un’avversaria con gli stessi punti in classifica (battuta all’andata 64-58) e forte di un sontuoso asse play-pivot quale Ferrarese-Paleari, che viaggiano entrambi oltre i 15 punti di media. Mai come in questa occasione, dunque, il proverbiale orgoglio del collettivo Virtus, ben capitanato da Enrico Crosato, dovrà dare il meglio di sé a livello di intensità e carattere.