Broetto e Fila San Martino assieme per un weekend importante

Broetto Virtus e Fila San Martino per promuovere il basket padovano

I campionati stanno entrando nella fase più calda, e le società padovane uniscono le forze. Il fine settimana vede infatti Fila San Martino e Broetto Virtus Padova protagoniste di un’iniziativa volta a coinvolgere i tifosi di entrambe le società e sostenersi a vicenda in un momento cruciale della stagione.
In occasione della partita di questa sera alle 21.00 che vedrà la Broetto affrontare alla Kioene Arena la Pallacanestro Crema, presenzierà all’incontro una prestigiosa delegazione del Fila San Martino, il club padovano che attualmente è in lotta per le prime posizioni del campionato di serie A1 femminile. Saranno presenti il presidente Vittorio Giuriati, il direttore sportivo Leopoldo Carraro e le atlete Marcella Filippi e Megan Mahoney.

Domenica toccherà a una delegazione della squadra virtussina, guidata dal presidente Gianfranco Bernardi e dal dirigente Riccardo Guolo, essere ospite del Fila, che alle 18.00 al palazzetto di via Leonardo da Vinci a San Martino di Lupari ospiterà il derby con l’Umana Reyer Venezia. Anche in questo caso si tratta di un importante e sentito confronto diretto tra due squadre che occupano al momento il quarto e il secondo posto in serie A1 femminile, e sono separate da due sole lunghezze.

Per tutti i tifosi della Virtus c’è inoltre un’offerta da cogliere al volo: presentando il biglietto della partita di sabato sera o l’abbonamento alla stagione della Broetto, sarà possibile entrare al derby di domenica a San Martino di Lupari con tariffa ridotta (5 euro).

Il mondo del basket femminile sarà vicino alla Broetto anche per la presenza alla Kioene della squadra virtussina Under 13 Femminile e di quella delle pari età dell’Olimpia Camposampiero, società del consorzio Tutti x Padova. Le due squadre accompagneranno i giocatori nella loro entrata in campo e nell’intervallo del macth disputeranno una mini partita di esibizione che per molti rappresenterà la prima occasione per vedere all’opera la squadra femminile neroverde. Le gazzelle virtussine sono nate da pochi mesi ma hanno già fatto molto parlare di se dato che in pochi mesi hanno raggiunto risultati di rilievo, per ultimo la vittoria al torneo provinciale Join the Game.