Stagione 2021/2022 - campionato serie B

Antenore Energia, coach De Nicolao: «Vincere a Mestre varrebbe molto in consapevolezza»

PADOVA Trasferta di fuoco per l’Antenore Energia Virtus Padova che domenica alle 18 in diretta su LNP Pass affronterà in trasferta una delle corazzate del girone come la Gemini Mestre, in uno dei campi storicamente più caldi della categoria.

Coach De Nicolao, arriva la sfida di Mestre e la voglia è quella di regalarsi un Natale con i fiocchi con una vittoria.

«Sì, vincere vorrebbe dire darci una bella serenità in vista della pausa e sarebbero punti molto preziosi anche in ottica classifica».

Mestre è stata prima in classifica per la prima parte di campionato, poi ha accusato un calo che ha coinciso con la crescita della Virtus, è un fattore che va considerato?

«Sì va considerato perché ha avuto due battute d’arresto contro Cividale e Cremona, squadre contro cui noi abbiamo giocato molto bene. Andremo comunque ad affrontare una grande squadra su un campo difficile, anche se siamo consapevoli che se giocheremo al nostro meglio avremo le carte in regola per metterli in difficoltà e provare a vincere».

Proprio contro Cremona e Cividale, le altre due big del girone, sono arrivate due partite combattute ma un po’ sfortunate, ora se si arriverà di nuovo punto a punto si spera che la buona sorte sia dalla vostra parte questa volta?

«La buona sorte serve sempre, ma su come affrontare il finale di gara abbiamo anche lavorato. Abbiamo gestito male gli ultimi minuti in troppe partite e mi auguro quindi di arrivare di nuovo punto a punto e di mettere a frutto il lavoro svolto in palestra giocandoci bene il finale questa volta».

Finora è arrivata solo una vittoria esterna contro Bologna, come aspetto per aumentare l’autostima andare a vincere anche fuori Rubano può essere un fattore per far fare il salto di qualità?

«Sì vincere su un campo come Mestre ti darebbe una grande consapevolezza che andrebbe anche al di là dei due punti perché è un campo molto caldo e difficile da affrontare: ce la metteremo tutta per riuscirci».