Antenore Energia a Pavia un big match per il riscatto

Questa domenica alle ore 18 l’Antenore Energia Virtus Padova torna sul parquet per la diciottesima giornata di Serie B.

Per gli uomini di coach Daniele Rubini trasferta al PalaRavizza di Pavia per affrontare i padroni di casa dell’Omnia Basket, formazione che attualmente occupa la sesta posizione in classifica a 20 punti ea -6 dall’Antenore. Per i neroverdi un match molto delicato; che arriva in casa di uno dei migliori roster del campionato e, soprattutto, dopo la sconfitta interna registrata sette giorni fa contro la NP Olginate. Un passo falso che ha impedito a Virtus di approfittare della sconfitta di San Vendemiano e ha permesso invece a Bernareggio di allungare al primo posto a +4.

Un’Omnia Pavia che è reduce anche lei da una sconfitta, quella subìta in trasferta a Mestre. La squadra di coach Baldiraghi non sta vivendo infatti il miglior momento stagionale con tre sconfitte nelle ultime quattro partite, seppur registrate anche contro squadre di spessore come Vigevano e Bernareggio.
Stella assoluta di Pavia è Mattia Venucci, playmaker livornese classe ’90 sbarcato all’Omnia in estate dopo due importanti stagioni a Faenza con cui ha già raggiunto due volte i playoff e sempre registrando medie realizzative da capogiro. A lui il mercato invernale ha appena aggiunto un altro pezzo da novanta per la categoria come Michael Sacchettini, centro classe ’95 reduce da due annate in B ai Tigers Cesena e da una prima parte vissuta in A2 con l’Eurobasket Roma. Per lui subito un impatto impressionante a livello realizzativo: 16 punti contro Bernareggio, 16 contro Vicenza e 10 contro Pavia. In più il mercato ha permesso ai lupi anche di reintegrare nel roster l’ala Marco Torgano, restato fermo la prima parte di stagione per un infortunio.

In casa Virtus Padova però c’è tutta la voglia di tenere contatto con la vetta e riprendere subito il cammino interrotto una settimana fa: finora per l’Antenore Energia in questa regular season 13 vittorie su 17 partite che hanno portato alla seconda piazza in classifica da condividere con la Rucker Sanve. Per la banda di Rubini la trasferta di Pavia sarà poi il primo atto di un trittico di gare che vedrà Padova ospitare mercoledì 29 a Rubano (con palla a due alle 20.30) un’altra big come Vigevano, fino ad arrivare al super derby con Vicenza di domenica 2 febbraio alle ore 18 alla Kioene Arena.