Stagione 2020/2021 - campionato serie B

Fila, Broetto e Guerriero ok è un avvio che promette bene

Il brillante inizio di campionato di Fila San Martino (A/1 femminile), Broetto Virtus (serie B maschile) e Unione Guerriero Padova (C Gold maschile) si presta a una lettura più ampia delle sole vittorie conseguite sul campo. È il segnale che il basket padovano, nonostante difficoltà economiche di carattere generale, ha ripreso a respirare un’aria più “sana” dopo diversi anni d’asfissia. Anche se è prematuro e irrealistico emettere giudizi dopo una sola giornata, rimane la soddisfazione per un avvio di stagione che sicuramente promette bene.

Leggi tuttoFila, Broetto e Guerriero ok è un avvio che promette bene

Broetto un’ottima partenza

Ottima partenza della Broetto che a Sestu gioca come una veterana non pagando l’assenza di Stojkov.

Finisce con la Broetto che chiama sul campo i dirigenti Papa e Rugo e i tifosissimi Maso che hanno seguito i neroverdi fino a Sestu, per lanciare assieme a loro l’urlo di battaglia.
La Broetto vince la partita d’esordio con una gara condotta per 40’€™ con autorità  e lucidità  nonostante l’assenza del suo faro Stojkov che a differenza di Canelo non è riuscito a recuperare dall’infortunio.

Leggi tuttoBroetto un’ottima partenza

Virtus, subito Nobile

Il lungo trascina la Broetto. Ottima prova di Ferrara in regia
Espugnata Cagliari

 Sono belle le cartoline dalla Sardegna, anche se non è più estate. In una c’è Claudio Nobile, che al suo esordio ufficiale in maglia Virtus mette a referto 22 punti con 11 su 12 al tiro e otto rimbalzi. In un’altra c’è Matteo Ferrara, 18 anni, che in assenza del play Stojkov – infortunato – si prende sulle spalle la regìa dall’alto dei suoi due metri. E svolge il compito benissimo. In un’altra cartolina c’è la squadra che difende come nel girone di ritorno dell’anno scorso, quello delle 11 vittorie. Ed è l’immagine che coach Friso si porta a casa alla fine di questo viaggio, perché serviranno prove più attendibili per misurare le ambizioni della sua squadra.

Leggi tuttoVirtus, subito Nobile

La Broetto si erge a protagonista

La lunga e insidiosa trasferta a Cagliari si conclude nel migliore dei modi per i neroverdi.
Friso: “Con il play titolare fuori, grazie a Ferrara abbiamo sopperito conservando lucidità”

Esordio migliore non poteva esserci per la Broetto Virtus nel suo secondo campionato di serie B. La formazione di Massimo Friso, nella lunga trasferta di Cagliari, ha letteralmente “asfaltato” i malcapitati Pirates dell’Accademia Sestu, esordienti assoluti nella terza categoria nazionale. I neroverdi, preso il comando delle operazioni fin dalle prime battute di gioco e conducendo sempre con un margine rassicurante, hanno via via incrementato il loro vantaggio nella ripresa.

Leggi tuttoLa Broetto si erge a protagonista

Tifosi della Broetto Virtus al ristorante per la diretta tivù

Tutti al ristorante. La maggior parte dei tifosi virtussini si è data appuntamento al ristorante pizzeria Giordano di via Chiesanuova 133 per assistere alla diretta televisiva della gara d’esordio in Serie B della Broetto Virtus, in campo oggi, ore 15, a Sestu in Sardegna. Alle 12.45, quanti non saranno al seguito della squadra di Massimo Friso andranno a pranzo con il patron Franco Bernardi, i dirigenti e gli allenatori neroverdi per poi guardare insieme, a partire dalle 14.30, l’incontro trasmesso dalla web tv sarda Directa Sport.

Leggi tuttoTifosi della Broetto Virtus al ristorante per la diretta tivù

La Broetto all’attesissimo esordio in Sardegna

Domenica ore 15 la Broetto Virtus gioca a Cagliari la partita d’esordio della sua seconda  stagione di serie B.

Ci siamo. Dopo un mese e mezzo di preparazione la Broetto Virtus inizia la sua 71esima stagione sportiva con l’inusuale e attesissima trasferta in Sardegna. Una trasferta che sa di grandi palcoscenici.
La Virtus ha preso l’aereo solo all’inizio degli anni 90 quando con i marchi Viero e Fracasso in B1 e poi con quello Pulitalia in A2, ha giocato ai più alti livelli della sua lunga storia. Poi la rinascita ripartendo dalla prima divisione e passo dopo passo eccola di nuovo volare.

Leggi tuttoLa Broetto all’attesissimo esordio in Sardegna

Broetto, ora si fa sul serio

I neroverdi volano in Sardegna per affrontare domani i Pirates: in dubbio Stojkov e Canelo

Prende il via ufficialmente in questo fine settimana (dopo i ricchi “antipasti” della serie D e C Silver) la nuova stagione 2016-17 del basket padovano. Esordio fuori casa per la capofila del movimento maschile. In serie B, infatti, la Broetto Virtus affronta anzi subito la trasferta più lunga della stagione: a Sestu, in provincia di Cagliari, 717.12 chilometri in linea d’aria e 870.65 su strada. Domani alle 15 la formazione di Massimo Friso, da stasera già in Sardegna (accompagnata dal vice presidente Papa e dal dirigente Rugo), sfida infatti i Pirates, esordienti assoluti nella terza categoria nazionale.

Leggi tuttoBroetto, ora si fa sul serio