Stagione 19/20 campionato serie B

Week 23 – Serie B

La ventitreesima giornata del campionato raccontata dal nostro LK.

Dopo un paio di settimane di assenza torna il punto della situazione sul campionato! Come sempre il pazzo girone B ci regala sorprese contro ogni pronostico.

Iniziando dal basso della classifica Alto Sebino continua il suo momento positivo e batte la Nuova Pallacanestro Olginate: per la squadra di Pisogne si tratta della terza vittoria consecutiva (erano solo state due nelle 20 giornate precedenti) che significa abbandonare l’ultimo posto in classifica ai danni della Green Palermo sconfitta nella trasferta di Rimini. I siciliani rimangono in scia tutta la partita ma, come già accaduto in più occasioni, non riesce a portare a casa la prima vittoria in trasferta della stagione. La BMR Reggio Emilio sbanca Lecco e si avvicina per la prima volta in stagione alla zona salvezza; per Lecco si tratta della prima sconfitta casalinga in tutto il campionato. A Bernareggio manca un pizzico di fortuna per battere una Vicenza lanciatissima mentre Lugo perde nettamente in casa contro Desio. Sorpresa della giornata è la sconfitta di Cento contro Forlì con l’ostico campo dei Tigers risultato indigesto anche ai capoclassifica. Per Cento seconda sconfitta consecutiva. Il match clou della giornata era lo scontro diretto per il secondo posto tra Piacenza e Crema con la squadra di casa che non lascia spazio a dubbi e si riprende prepotentemente il secondo gradino del podio.

LA CLASSIFICA.

Cento, malgrado le ultime prestazioni conserva tranquillamente il primo posto della classifica. Piacenza aggancia e sorpassa Crema grazie agli scontri diretti. Lecco, Vicenza e Faenza rincorrono il podio e accendono la lotta per avere il fattore campo favorevole nella prima serie di playoff. Post season praticamente assicurata anche per Forlì. Per l’ottavo posto la lotta sembra (per ora) una questione tra Virtus, Desio e Rimini. Infine Lugo, Bernareggio, Olginate e Reggio Emilia lotteranno per guadagnare un posto fuori dalla roulette dei playout.