Stagione 19/20 campionato serie B

Voglia di riscatto per la Broetto

Due derby consecutivi quelli che attendono la Broetto Virtus. La formazione di Massimo Friso si appresta ad affrontare di seguito le altre due squadre venete di serie B: questa sera a San Vendemiano con la Rucker e domenica prossima alla Kioene Arena con Vicenza.
I neroverdi, oltre a quelli di classifica (sono stati riagganciati al settimo posto da Crema), hanno almeno altri due buoni motivi per vincere: riscattare la gara sciagurata dell’andata, quando furono sconfitti sulla sirena dopo aver dilapidato un vantaggio di 19 punti, e riscattare il ko di domenica, visto che a Faenza al 27′ il tesoretto era comunque di 11 lunghezze. La Rucker, terz’ultima e guidata dalla vecchia conoscenza Fabio Volpato, ha di recente inserito l’esperta ala-pivot argentina Buscaino (al posto del più impalpabile Locci); il suo maggiore fatturato è sull’asse play-pivot: il giovane Antelli, 97 di scuola Reyer, con 10 punti e 3,3 assist, e l’esperto Carlesso, lungo da 12 punti e 7 rimbalzi.
In C Gold, la Guerriero Ubp ospita domani a Mortise il fanalino di coda Castelfranco Veneto. La formazione di Nicola Imbimbo, reduce da due passi falsi consecutivi, è decisa a fare bottino pieno per non rischiare di scivolare nel centro classifica; i castellani, però, sono usciti trasformati dopo le tre uscite (Fantinato, Binotto e Simeoni) e gli altrettanti arrivi: Sorgente, Cimador e D’Onofrio, con il primo che ha segnato 18 punti in entrambe le gare.
In serie D, due derby: stasera Felmac Limena-Solesino, ovvero terzi contro quinti, e domani (al PalaBerta di Montegrotto) Bam-Mestrino in quella che per la formazione di Alberto Anselmi avvia la lunga serie di festeggiamenti da qui al termine della stagione.
Giovanni Pellecchia
alt
11 febbraio 2017