Stagione 2023/2024 - Campionato serie B Nazionale

Virtus Padova e Ferri Auto Toyota: il viaggio insieme continua  

Per Ferrari e compagni una mattina “fuori dagli schemi” nella rinnovata sede di Ferri Auto Toyota a Limena    

Una mattina “fuori dagli schemi”  per la Serie B della Virtus Padova che, nella giornata di mercoledì, ha fatto visita al partner Ferri Auto Toyota, presso la rinnovata sede di Limena in via del Santo, per celebrare insieme, in un modo tutto nuovo, il terzo anno di partnership con l’azienda veneta dell’ambito automotive.

Anche in questa nuova stagione, infatti, il roster e tutto lo staff della società neroverde continuano a viaggiare comodamente con i mezzi messi a disposizione da Ferri Auto Toyota, inclusi i pulmini a impatto zero che garantiscono l’ecosostenibilità necessaria a preservare l’ambiente in cui viviamo.

Un mercoledì mattina decisamente “diverso” per Ferrari e compagni che si sono messi in gioco, davanti agli obiettivi delle telecamere, partecipando alle riprese di una clip che presenterà al pubblico la sede di Limena, fresca di un importante restyle.

Coach De Nicolao, anche lui protagonista in alcuni divertenti spezzoni del video, ha commentato a margine delle riprese: “È stata una mattina inedita e divertente, nella quale ci siamo messi in gioco, su un campo diverso dal solito parquet, al fianco di Ferri Auto Toyota che in questi anni, e in particolar modo in questa stagione, ci continua a dare la possibilità di affrontare con il massimo comfort ogni spostamento, incluse alcune delle trasferte più impegnative che il calendario ci mette davanti.”.    

Tra un palleggio di Scanzi, un assist di Antelli e una potente schiacciata di Lorenzo Molinaro, sempre nella massima sicurezza per giocatori e veicoli, i neroverdi si sono cimentati, in compagnia dello staff della sede di Limena, nel registrare alcune scene a tema “Drive To Victory”, che saranno presto online nei canali social di Ferri Auto Toyota.

Questo sabato la truppa di Coach De Nicolao sarà impegnata nella trasferta sul difficile campo della corazzata Roseto, un viaggio che, come sempre, affronterà comodamente seduta nei mezzi Ferri nella speranza che questo “Drive To Victory” si riveli un profetico slogan di buon auspicio.