Virtus, non sbagliare a Varese, i lombardi con un nuovo coach

(Il Mattino)
A Padova serve solo la vittoria per restare nel terzetto di testa del girone
La Virtus stasera a Varese e l’Ubp domani ad Oderzo. In questo weekend saranno protagoniste lontano da casa le due compagini della pallacanestro padovana, entrambe alla ricerca di pesanti punti per le prime posizioni rispettivamente di B e C Gold. Si comincia stasera alle 20.30 con la Virtus Antenore Energia di scena in casa della Robur et Fides Varese con diretta streaming sul canale Youtube della società di casa. I neroverdi di coach Rubini arrivano a questa prima giornata del girone di ritorno al secondo posto in classifica a 24 punti in compagnia di San Vendemiano e a -2 dalla capolista Bernareggio: un terzetto di battistrada che vede poi più staccate a 18 Monfalcone, Pavia e Lecco.Avversario di giornata sarà una Robur et Fides che fin qui è stata una delle grandi sorprese in negativo della stagione: partita con gli onori dei pronostici come una possibile protagonista del campionato, quindici partite dopo si ritrova invece all’ultimo posto con 8 punti in compagnia di Crema e Soresina. In ogni caso non proprio una notizia rassicurante per l’Antenore Energia che ultimamente affrontando in trasferta le squadre più pericolanti sta soffrendo non poco: sconfitta a Mestre a metà dicembre e vinto solo di un soffio a Crema una settimana fa.Da Varese, in settimana, è arrivata poi la notizia dell’esonero di coach Vescovi: ad allenare i roburini è tornato Fabrizio Garbosi, attuale direttore sportivo. In più lo stesso giorno ha lasciato Varese anche capitan Rosignoli: un segno della volontà della società di cambiare pagina. La Robur infatti era partita ad inizio stagione con grandi ambizioni: dalla Serie A erano scesi due big come Gergati e Allegretti, più l’arrivo di altri elementi di spessore per la B. Una stagione partita però male proprio con la sconfitta di fine settembre della Kioene Arena per 75-70, e continuata poi peggio.
Luca Perin