Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus in Comune a Rubano: legame storico che continua

RUBANO La Virtus Padova Antenore Energia continua il suo tour istituzionale. Dopo aver presenziato a Palazzo Moroni martedì in compagnia dell’assessore allo Sport di Padova Bonavina, ieri è stato il turno della visita a Sabrina Doni, sindaco di Rubano, comune che ospita gli allenamenti della prima squadra e parte delle gare interne dei neroverdi.

«Ci tenevamo a essere qui, il legame tra il territorio di Rubano e la Virtus è sempre stato forte perché qui questa società è diventata quello che è ora con la fusione con il Sarmeola Basket nel 1985 e l’arrivo di importanti sponsor di questa zona» spiega il Ds Roberto Rugo «E questo legame dura ancora oggi più forte che mai tanto che Virtus usufruisce degli impianti di via Rovigo e via Borromeo per tante delle sue attività, dal minibasket alla prima squadra. In particolare nell’impianto di Rubano ci sentiamo a casa nostra per il calore e l’affetto del pubblico, su questo campo abbiamo conquistato la nostra storica promozione in B e per questo ringraziamo la cittadinanza e l’amministrazione che ci ospitano e ci tifano». «A Rubano teniamo fortemente alla promozione dello sport e non solo a parole» sottolinea il sindaco Sabrina Doni, affiancata dal nuovo assessore allo Sport Emilio Sacco Panchia. «Avere Virtus che gioca qui alcune partite del suo campionato per noi è un onore e ringrazieremo sempre la famiglia Bernardi per quello che ha fatto e fa per promuovere lo sport in tutta Padova e provincia. Sul fronte degli investimenti noi abbiamo da poco ottenuto un finanziamento da un milione e mezzo per realizzare una nuova palestra a Villaguattera e stiamo lavorando per progettarla funzionale tra gli altri sport anche per il basket. Questo per avere un impianto che possa ampliare l’offerta sportiva del nostro comune e dare una mano a tutte le società, compresa la Virtus; a cui facciamo i nostri migliori auguri per la stagione che sta per cominciare». Sul piano sportivo intanto prosegue anche l’avvicinamento all’inizio del campionato: mercoledì sera vittoria 76-83 a Corno di Rosazzo in amichevole, con top scorer Michele Ferrari con 18 punti.