Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus, due sfide ravvicinate per capire il proprio futuro

(Il Gazzettino)
Cinque giorni per conoscere il proprio futuro attendono la Virtus. La formazione di Daniele Rubini, seconda in classifica dietro la corazzata Cento con un bilancio di tre vittorie nelle prime quattro giornate, scende in campo due volte a distanza ravvicinata: domani a Crema e giovedì ospitando alla Kioene Arena il Vicenza. Ovvero le due formazioni appaiate a Piazza e compagni. «Sicuramente è stato un inizio di stagione molto positivo osserva il nuovo regista virtussino caratterizzato da fattori molto importanti in cui sono emerse le nostre caratteristiche. Anche quando andiamo in difficoltà, non molliamo e andiamo oltre l’ostacolo».
Nel campionato della Virtus, seguita anche in questa occasione dai tifosi di Energia Nero Verde, i due incontri possono spostare l’ago della bilancia nella parte nobile della classifica. «La partita di domenica sarà sicuramente molto ostica continua Piazza – sulla falsariga della trasferta di Rimini: troveremo una squadra molto preparata tatticamente e tecnicamente, che ci vorrà mettere in difficoltà». I rivoluzionati lombardi, guidati dal perfezionista Salieri, presentano una rosa forte sugli esterni (tra gli altri, il giovane Ciaramella ex Ubp): Dagnello, Paolin e Peroni viaggiano in doppia cifra.

Giovanni Pellecchia
alt
28 ottobre 2017