Stagione 19/20 campionato serie B

Under 13 Elite si continua

Giro di boa anche per i giovani 2007 targati Antenore Energia nel campionato U13 elite!

PALL. VIGODARZERE – ANTENORE PADOVA      36 – 80


PARZIALI: 10-15, 5-28, 6-25, 15-12

TABELLINI

VIGO: Bido 13, Zaramella 9 (K), Morello 2, Mocanu 6, Ortolani, Ragazzo 4, Bano, Tridello, Canovese, Cattapan, Fior, Bortot 2.

All.re Giacomini

PADOVA: Di Marco M. 7, Lorigiola 8, Di Marco F. 2, Filippi 9, Zagatti 10, Serafin 7, Ballotta 2, Montanini, Celi 12, Vincastri 10, Sandri 8, Bedin 7 (K).

All.re Franceschini   Ass. Todisco

Prima gara nel girone di ritorno per l’U13 elite che affronta al PalaCertosa di Vigodarzere gli amici di Vigo.

Partenza titubante per i Virtussini che concedono tanto, troppo ai padroni di casa, trascinati dal solito Cattapan che, nonostante la virgola a referto, si dimostra perno fondamentale su cui ruota la squadra di coach Giacomini. i NeroVerdi riescono a strappare per il rotto della cuffia un +5 forse immeritato visto lo spettacolo in campo. Celi e Zagatti tengono in piedi un incerto attacco, mentre difensivamente prova insufficiente di tutto il primo quintetto.

Nel secondo quarto la musica è nettamente diversa. Un ispirato Lorigiola mette in ritmo tutta la squadra con una Difesa con la “D” maiuscola e si spende innumerevoli volte per garantire seconde e anche terze chance alla propria squadra (16 rimbalzi totali per lui, di cui 9 in attacco!!). Tutto il quintetto si inserisce a referto, i canestri assistiti superano nettamente quelli nati da azioni personali di un singolo. L’orchestra suona alla perfezione!

Prosegue sullo stesso spartito anche il terzo quarto, con i soliti Celi e Zagatti che concludono a canestro azioni di pregevole fattura, coadiuvati da Vincastri che realizza 10 pts nel solo 3°quarto. Nel finale di quarto una bella tripla di Bedin sembra chiudere il match in un rassicurante +47.

Chi pensava in un ultimo quarto da garbage time, si sbagliava di grosso!! I caparbi ragazzi di Vigo rientrano nel parquet agguerriti e iniziano ad alzare la pressione in difesa con una zona allungata a tutto campo, marchio di fabbrica della società di via Certosa!

I padroni di casa piazzano un parziale di 8 – 0 e coach Franceschini interrompe il gioco con un time out. I NeroVerdi si sbloccano con una tripla di Filippi, ma la zona dei padroni di casa continua a fare male; al punto che gli ultimi 10 minuti vedono i padroni di casa imporsi nel parziale per 15 a 12. Non abbastanza per ribaltare le sorti del match, ma sicuramente qualche spunto di riflessione va preso per ricominciare la settimana con il piglio giusto in vista del prossimo difficile incontro Sabato 25 Gennaio alle 19.15 al PalaEinaudi contro l’Horus.