Stagione 19/20 campionato serie B

Una vittoria esaltante

JOLLY BASKET-VIRTUS PD    63-64

Parziali: 15-14;8-23;21-12;19-15

VIRTUS PADOVA: Rettore 4; Martellani 5; Pulejo 6; Stabilin 11; Tessaro 4; Toniato; Padovani 4; Bucchini (K) 27; Fogarolo M. 2, Fogarolo L. Magentini A.1. All.re: Franceschini

Arbitro: Alessandro Scarin.

La settimana della U13 Gold Virtus si è conclusa con un’altra esaltante vittoria in casa della Jolly Basket Santa Maria di Sala.
Il clima domenicale non stempera la tensione che si percepisce nettamente in campo.
Il match infatti ci vede scontrarci con una delle nostre dirette rivali in campionato e siamo ben consci che ci attendono quattro quarti molto duri.
Inizia il primo periodo e il nostro capitano rompe subito il ghiaccio con un bel canestro, seguito a ruota dai compagni. Guadagniamo un parziale più che confortante di 11 a 3, che non riusciamo purtroppo a gestire adeguatamente, finendo per perdere il primo quarto per 15 a 14.
Nel secondo periodo non ce n’è per nessuno: la squadra gira a mille, guidata da un’efficiente regia alla quale si unisce una giusta dose di concentrazione ed aggressività da parte di tutti i giocatori.
L’intesa tra i quintetti schierati è al massimo: siamo presenti su ogni palla, difendiamo con le unghie e prendiamo tanti rimbalzi, cogliendo al volo ogni assist per andare a canestro. I nostri lottatori sono in trance agonistica trascinati da Bucchini, oggi particolarmente in giornata. Il quadro è completato da una strenua difesa posta in essere da Tessaro, da un Padovani essenziale sotto canestro, nonché da Pulejo, oggi più combattivo che mai. Stabilin, Rettore e Martellani offrono il consueto solido contributo.
Portiamo a casa il secondo quarto vincendo con un parziale di 8-23.
Ed eccoci al tallone d’Achille: il terzo quarto!
Non c’è partita in cui non riusciamo a stravolgere gli sforzi immani fatti nelle prime frazioni ed anche oggi non ci siamo smentiti!!
Qui non ci sono tante scuse, ci adagiamo sugli allori e la concentrazione cala quel tanto da consentire alla rediviva squadra avversaria di riagguantarci.
La direzione della Jolly ne approfitta subito e tenta inutilmente di intimorirci schierando quintetti che ci danno non pochi centimetri in altezza.
La terza frazione si chiude col punteggio di 49 a 44 per noi.
Falcidiati dai falli e un po’ dal timore di perdere chi oggi è in giornata,riprendiamo a giocare veramente solo nel quarto quarto. Segue un punto a punto con gli avversari che non ci perdonano nulla e in più di un’occasione negli minuti di gioco temiamo un esito avverso! Ma la giornata è nostra, e dopo una sfilza di punti ben assestati, arriva il mirabolante canestro della vittoria fatto da Pulejo che chiude l’incontro col punteggio di 64 a 63 per la Virtus.

E’ il momento del consueto “Che dire?”… E’ stata davvero una bella partita, combattuta con onore da entrambe le squadre e l’ottima riuscita è stata anche merito di un attento arbitraggio di un giovane atleta della Jolly Basket, Scarin Alessandro,che ha sostituito all’ultimo l’arbitro designato per l’incontro.

…Forza Virtus!