Stagione 2021/2022 - campionato serie B

U19 – Sconfitta di misura a Marostica

ANTENORE ENERGIA PADOVA – BASKET MAROSTICA   57-76 (14-18; 16-17; 13-18; 14-23)

ANTENORE PADOVA:  Manzoni 10, Antonello 11, Pinton 7, Cutrone 7, Fondzeyuf 11, Osgnach 8, Pavan, Masiero, Bedin 3, Martellani, Schiavon;

MAROSTICA:  Dalla Valle, Comunello 32, Tasca 11, Fontana, Moro 8, Baggio 4, Bordignon, Chiminello 5, Simonetto, Zagolin 14;

Seconda sconfitta in fila per la nostra Under 19, che a Marostica non trova il riscatto dopo la disfatta di settimana scorsa a Verona. Complici le disastrose percentuali offensive (44% da due e 0% da tre) e le molteplici disattenzioni difensive, i tentativi di rimonta non vanno mai a successo fino in fondo e, dopo l’ennesima fiammata in attacco della formazione vicentina, guidata da un ispirato Comunello (32 punti), il match si chiude sul -19 a sfavore nostro.

Il primo quarto si apre a ritmi sommessi per entrambe le squadre, tuttavia Marostica, alzando l’intensità, riesce a distaccarsi sul finale di 4 lunghezze (14 a 18). Il secondo quarto è quello che offensivamente ci ha dato di più, ma anche in questo caso, causa gli uomini persi in difesa nel pitturato,  è Marostica a spuntarla e si va negli spogliatoi sul – 5 (30 a 35). Quello che di solito è il nostro ottimo terzo quarto sta volta non avviene, anzi, la difesa affamata dei padroni di casa, sommata al continuare delle nostre disattenzioni, fa guadagnare ulteriore distacco agli avversari, che si portano all’ultimo quarto sul +10 (43 a 53). Il resto del gioco prosegue in maniera concorde ai tre quarti precedenti, i nostri tentativi di pareggio vengono spenti un paio di volte e sul finale Marostica trova l’ultimo allungo definitivo (57 a 76).

Volenterosi di tornare a vincere ci si sta già preparando alla prossima partita, che ci vedrà ospiti del Play Basket Carré. Sperando di essere al completo e in forma, cosa che nell’ultimo mese non è stata possibile a causa di continue sfortune tra infortuni e imprevisti, ci si presenterà al match con la stessa faccia che si è avuto per la maggior parte della stagione.

#LungaVita