Stagione 19/20 campionato serie B

U18 Eccellenza bella vittoria su Cremona


L’under 18 della Virtus è corsara a Cremona portando a casa un’importante vittoria nella prima trasferta stagionale!

VANOLI CR-ANTENORE PADOVA: 74-80

VANOLI CR: MARCHETTI, SCARAVONATI, BANDERA 11, STRAUTMANIS 28, RAGAGNIN 30, MATUSONOKS, BIONDI 2, BERTOGLIO, ZANOTTI, FERRARI, GALLI 3, DUCHI n.e.. All. BAIARDO Ass. BELUFFI

PADOVA: ROSIN 2, VISONE 16, MAZZONETTO 10, PELLICANO 24, TOGNON 7, PEPATO n.e., STECCA, TRENTIN 2, RIGATO 7, FIORE 2, VALENTINI, BACCAGLINI 10. All. SENO Ass. PITTARELLO-GASPARRI

Parziali:  (18-23/20-24/12-14/24-19)

Arbitri: CHERSICLA-QUARANTA

Fallo antisportivo: BANDERA al 38′

Uscito per 5 falli: BANDERA al 40′

Percentuali:

VANOLI CR: T2 57% 17/30 – T3 27% 9/33 – TT 41% 26/63 – TL 65% 13/20

PADOVA: T2 53% 24/45 – T3 17% 4/4 – TT 41% 28/69 – TL 74% 20/27

La formazione neroverde parte subito forte guidata da un ispirato Visone che le permette subito di allungare. A rispondere è Strautmanis (28 per lui alla fine), un vero incubo per i neroverdi, soprattutto nel primo tempo.
Il secondo quarto vede la Virtus provare a dare una spallata alla partita grazie a delle buone giocate di energia di Rigato sotto canestro, al buon rientro dall’infortunio di Rosin e soprattutto alla presenza di Pellicano, che guida la più squadra al +8 all’intervallo.
Nel terzo quarto il vantaggio si dilata grazie a un buon gioco collettivo (per la prima volta 4 giocatori in doppia cifra) e a una difesa più attenta su Strautamnis.
Ad inizio quarto quarto la partita sembra indirizzata, anche grazie a un parziale di 8-0 firmato da Pellicano.
A salire in cattedra a questo punto è Ragagnin che con 5 triple praticamente consecutive rischia di rimettere in discussione la partita, anche a causa di qualche palla persa di troppo della Virtus.
Una gran difesa di Mazzonetto e una gestione controllata dei possessi finali permettono ai neroverdi di vincere la partita e di presentarsi prontissimi al derby di lunedì prossimo.