Stagione 2021/2022 - campionato serie B

U16 – Vittoria, ma quanta fatica

ANTENORE PADOVA – PALL. ALTAVILLA VICENTINA

(21-5; 17-14; 10-25; 19-19)

 

ANTENORE PADOVA: Bedin 4, Guevarra 12, Trentin 3, Pirrone 4, Capovilla 4, Girotto5, Irimia 1, Destro, Mozzo 6, Cavana 11, Marchet 12, Parpajola 5.

 

Parte subito forte la squadra di casa che con Guevarra, Girotto e Trentin chiude il primo periodo sul più 16 con un perentorio 21-5.

Il secondo quarto gli ospiti prendono le misure e ribattono canestro su canestro ai padroni di casa, periodo equilibrato, che si conclude con un +3 per i NeroVerdi (17-14)

Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti riescono a rompere ogni trama offensiva dei nostri ragazzi, ripartire con contropiedi rapidi e aggiudicarsi il quarto con netto vantaggio (10-25), passando da un -19 a -4, riaprendo così di fatto la partita, e con l’inerzia completamente dalla loro parte.

L’ultimo periodo si preannuncia incandescente, le due squadre pronte a mettere tutto sul parquet, per aggiudicarsi una partita che dopo i primi 10’ sembrava in netto controllo dei padroni di casa. I canestri si susseguono da una parte e dall’altra, le scelte offensive, come è comprensibile a questa età, sono dettate più dalla paura di sbagliare che dalla lucidità che servirebbe.

La Virtus trova in Marchet, 8 punti in questo quarto con 2 triple, il terminale offensivo che spezza la zona avversaria, una volta aperte le maglie degli ospiti, sono Mozzo, Girotto e Bedin a colpire da sotto, portando a 19 i punti a referto per i NeroVerdi, a cui rispondono con gli sessi punti anche gli ospiti di Altavilla, che però così non riescono a colmare il gap di 4 punti con cui avevano cominciato l’ultimo periodo.

Partita dai due volti, sicuramente positivi i primi 2 quarti, assolutamente da rivedere i secondi due, in previsione della sfida di domenica contro Bears Isola che si è dimostrata avversario ostico già all’andata.

#LungaVita