Stagione 2023/2024 - Campionato serie B Nazionale

U15 Eccellenza – È interzona

VIRTUS PADOVA – TREVISO: 62-46

Parziali: 17-12, 19-5, 11-8, 15-21
Antenore Energia Padova: Fasolo 24, Tamiozzo 5, Germano 5, Greggio 6, Gallana, Zaric 6, Baldan 5, Berizzi 5, Mercurio, Diakile 3, Ayari, Levorin 8
È interzona! L’U15 Eccellenza vince con Treviso all’ultima partita del girone e guadagna in un sol colpo il terzo posto in regione e l’accesso diretto all’interzona per le finali nazionali!
La posta in palio era grande, uno scontro diretto fra terza e quarta del campionato con in premio il passaggio all’interzona di Perugia.
La partita da subito inizia a parlare neroverde, Tamiozzo muove per primo il tabellino dei padroni di casa con una penetrazione nel traffico e a seguire Fasolo chiude il primo parziale di 9-2 che costringe coach Saccardo a chiamare subito time out. La prima frazione si chiude 17-12 per noi con Treviso che trova nel finale di quarto le energie per riavvicinarsi. Il secondo quarto è tutto virtussino, ingraniamo una marcia che Treviso non riesce a mantenere e con una difesa che tiene i biancoblu a soli cinque punti segnati in dieci minuti andiamo al riposo 36-17, grazie anche alla buona vena realizzativa di Levorin. Nella ripresa ci aspettiamo la reazione trevigiana, e così è, ma teniamo botta e riusciamo addirittura ad allungare vincendo il parziale di tre punti. Da segnalare la grande prova difensiva di Berizzi che, con grinta e agonismo, limita a una prestazione incolore il lungo avversario. Treviso prova con le ultime forze rimaste ad accorciare per provare la rimonta finale ma due triple consecutive di Greggio ci riportano sul +20 consentendo di giocare gli ultimi minuti in tranquillità.
Raggiungiamo un gran risultato che ci permette di centrare il primo obiettivo stagionale. Ora testa all’interzona di Perugia che ci vedrà affrontare in tre giorni Vis Ferrara (seconda in Emilia), Porto Sant’Elpidio (prima nelle Marche) e la vincente fra Varese e Moncalieri. Quattro squadre per due posti alle finali nazionali, FORZA VIRTUS!