Stagione 2021/2022 - campionato serie B

U14 – Dr. Virtus e mister Hyde

LIMENA BASKET – ANTENORE VIRTUS PADOVA   28-89

LIMENA BASKET: Vestali, Grigoletto 1, Milan 10, Agostini
3, Samb, Centenaro 5, Dalan 5, Someda, Giaciglio, Castrase 4

ANTENORE PADOVA: Baldon Galli 7, Berizzi 3, Cadoni 12,
Greggio 15, Filippi, Gallana 4, Germano 11, Levorin 12,
Moscon 4, Zanutto 1, Viola 6, Zaric 14

Seconda vittoria di fila per i virtussini dell’under 14 elitè che si impone sul Limena basket per 89 a 28 alla palestra Ilaria Alpi. Greggio sblocca il punteggio con una tripla ma i ritmi del primo quarto non convincono coach Franceschini soprattutto nella metà campo difensiva. La stessa situazione si ripete nel secondo quarto dove, complici molti errori in fase offensiva, vediamo la squadra di casa avvicinarsi. Andiamo negli spogliatoi sul 16 a 33 per i neroverdi.

Dopo una bella registrata da parte del coach i nostri ragazzi rientrano in campo con tutta un’altra grinta che si tramuta in ottime difese e molti canestri, così finiamo il terzo quarto sul +32 che ci permette di respirare in vista dell’ultima frazione. Nel quarto quarto approfittiamo delle allargate rotazioni per assestare un parziale di 32-3 firmato Virtus. Nell’ultimo quarto vediamo splendere le prestazioni di Zaric e Levorin (8 e 6 punti) e di Gallana, autore degli ultimi 4 punti del match. Partita speciale anche per il grande ex Riccardo Zanutto che torna nella sua palestra con una gara ricca di intensità e di corsa. Da citare il lavoro dei 3 playmaker neroverdi Greggio, Germano e Cadoni che gestiscono la partita in modo da farla viaggiare sui binari corretti e aggiungono il solito contributo in fase realizzativa. I due Giacomo (Baldon Galli e Berizzi) si riconfermano in un ottimo stato di forma sia in attacco che in difesa. Capitan Viola continua a dimostrare leadership anche in campo segnando quando c’è bisogno di riaccendere l’animo della squadra. Da non sottovalutare la prestazioni di Moscon e Filippi che garantiscono agonismo.

Tirando le somme sembra che la corazzata neroverde sia pronta per affrontare l’esame contro Venezia, in programma sabato 26 marzo a Rubano.