Stagione 19/20 campionato serie B

Primo allenamento per De Zardo

Questa sera Lorenzo De Zardo ha svolto il primo allenamento alla Kioene. Sabato sera esordirà nella partita interna contro i lanciatissimi Crabs Rimini.

Arrivato al palasport di via San Marco verso le 20.00 il giovane nativo di Latina, accompagnato dal team manager Costa e dall’amico Miaschi, ha conosciuto i nuovi compagni di squadra, si è concesso ai fotografi per le immagini di rito e quindi è passato immediatamente al campo e alla conoscenza di coach Rubini e dei suoi metodi.

Lorenzo è in piena forma, domenica ha giocato la sua ultima partita della stagione in serie A in occasione dell’incontro in cui la De Longhi ha surclassato Piacenza (93-52). Rimasto in campo per 11′ ha totalizzato 7 punti (2/4 da 2, 1/2 da 3) catturando 2 rimbalzi difensivi.

Per presentarlo ai tifosi padovani ecco quanto dice di lui il sito specializzato italhoop.it

FISICO/ATLETISMO: possiede un’ottima taglia per il ruolo. Buon atleta, ha saputo aumentare la massa muscolare nella parte superiore del corpo senza risentirne a livello di mobilità. Ha verticalità, mentre rapidità di piedi ed esplosività sono due aspetti su cui deve migliorare per poter elevare il proprio gioco. Controlla agevolmente il proprio corpo.

ATTACCO/TIRO: mancino, ha istinti da point guard ed è in grado di gestire il pallone anche contro la pressione difensiva. Bravo nel trovare i compagni liberi, riesce a liberarsi del pallone vedendo sopra la difesa avversaria. La meccanica di tiro è piuttosto impostata, ma l’efficacia e la fluidità dalla lunga distanza sta aumentando sempre di più. Non ha un primo passo fulmineo, ma se prende velocità è difficile da fermare anche dai lunghi avversari in aiuto. Può arrivare agevolmente sopra il ferro. E’ in grado di reggere i contatti, ma anche di trovare la via del canestro con conclusioni fuori equilibrio. Dotato di un buon QI cestistico, può essere un vantaggio tattico grazie alla propria versatilità offensiva.

DIFESA/RIMBALZI: è potenzialmente un difensore su più ruoli, ma attualmente soffre gli esterni in grado di attaccarlo in velocità. Molto pericoloso sulle linee di passaggio, è infatti in grado di anticipare il diretto avversario ed andare a concludere con un comodo layup. Sufficiente il contributo a rimbalzo, dove fa valere la propria stazza anche contro i lunghi avversari.

CARRIERA

JORDAN BRAND CLASSIC

  • Zagabria (Croazia) | 6-8 marzo 2015

NAZIONALE UNDER 18

  • Torneo di Cisternino | 16-18 luglio 2016
  • Raduno di Cisternino | 14-26 luglio 2016
  • Torneo di Roseto degli Abruzzi | 7-9 luglio 2016
  • Raduno di Roseto degli Abruzzi | 23 giugno – 6 luglio 2016
  • Raduno di Roma | 27-30 dicembre 2015

NAZIONALE UNDER 16

  • Europeo di Kaunas (Lituania) | 6-16 agosto 2015
  • Raduno di Roma | 31 luglio – 3 agosto 2015
  • Torneo di Troyes (Francia) | 24-26 luglio 2015
  • Raduno di Roma | 20-23 luglio 2015
  • Torneo di Agropoli | 17-19 luglio 2015
  • Raduno di Agropoli | 4-16 luglio 2015
  • Torneo di Konya (Turchia) | 31 gennaio – 7 febbraio 2015
  • Raduno di Roma | 26-30 dicembre 2014

NAZIONALE UNDER 15

  • Trofeo dell’Amicizia di Clermont Ferrand (Francia) | 12-14 luglio 2014
  • Raduno di Cantalupa | 7-11 luglio 2014

NAZIONALE UNDER 14

  • Raduno Territoriale di avviamento Tecnico Federale di Roccaporena | 27-30 marzo 2014
  • Centro di Alta Specializzazione di Pescara | 2-7 settembre 2013
  • Raduno di Avviamento Tecnico Federale di Battipaglia | 26 febbraio – 2 marzo 2013

FINALI NAZIONALI UNDER 15

  • Padova 2014 | Team: SMG Latina

TROFEO DELLE REGIONI

  • Montecatini Terme 2013 | Team: Lazio