Stagione 19/20 campionato serie B

La Virtus risale la… scalinata della Serie B

(Il Mattino)
L’incontro a palazzo Moroni
Vetrina istituzionale per la Virtus Padova, accolta a Palazzo Moroni per il tradizionale saluto davanti alle autorità cittadine. Ieri, la squadra neroverde si è accomodata tra i banchi del consiglio comunale per ricevere il classico “in bocca al lupo” da parte dell’amministrazione, rappresentata dal sindaco Sergio Giordani e dall’assessore allo sport Diego Bonavina. Presente alla cerimonia l’entourage dirigenziale virtussino quasi al completo, con in testa il patron Franco Bernardi, ma anche i presidenti della Fip regionale e provinciale Roberto Nardi e Flavio Camporese.
Giordani ha ribadito la volontà di ridurre le tariffe degli impianti sportivi cittadini assicurando il proprio appoggio alla società di via dei Tadi, come Bonavina, che ha garantito a sua volta la propria presenza per la gara d’esordio casalingo alla Kioene Arena, in programma domenica 8 ottobre contro il Forlì.
A prendere la parola sono stati anche il dirigente Roberto Rugo e il team manager Andrea Costa, che hanno introdotto uno ad uno i giocatori e lo staff tecnico della formazione in procinto di prendere parte al suo terzo campionato di Serie B consecutivo. «Si è chiuso il ciclo, che ha portato all’approdo e alla conoscenza della Serie B, ma resta aperto quello che permetterà di consolidarci nella categoria per programmare possibilmente delle stagioni di vertice», rileva Rugo, «siamo consapevoli del valore del nostro gruppo, che fa capo a una realtà con finalità sociali, dimostrate peraltro dall’impegno nel settore giovanile e con il bask-in. Vogliamo continuare anche quest’anno a perseguire obiettivi d’alto profilo».
Mattia Rossetto
mattino_logo
17 settembre 2017