Stagione 19/20 campionato serie B

La Virtus debutta stasera davanti ai propri tifosi

(Il Gazzettino)
A Limena i neroverdi di coach Rubini affrontano in amichevole la Runcker Save
La Virtus fa il suo esordio davanti al pubblico padovano. La squadra di Daniele Rubini affronta due ambiziose formazioni di serie C Gold: oggi alle 20 a Limena la Rucker Sanve (che sabato replica a Mortise con la Guerriero Ubp) e venerdì a Vigonza il Bc Mestre 1958. «Dal punto di vista tecnico ha spiegato il coach – due settimane di lavoro non sono sufficienti per avere una situazione chiara o delle certezze sulle nostre qualità, ma abbiamo delle idee sui punti di forza e su come meglio coinvolgere alcuni giocatori. Queste due partite ci daranno spunti di riflessione molto più precisi e ci aiuteranno a chiarire le idee».
Il nuovo condottiero neroverde è tornato anche sulla novità del ritiro. «Il Camp di Piancavallo ci ha permesso di fare con qualità una quantità di lavoro che a Padova non avremmo potuto svolgere. Inoltre stare assieme 24 ore su 24 ci ha permesso di conoscerci meglio: un nuovo allenatore e un nuovo playmaker (Piazza, ndr) non sono cambi da poco nell’organizzazione di una squadra. Infine abbiamo avuto la fortuna di poter sfruttare l’occasione per accelerare l’innesto di Miaschi».
Rubini poi guarda al campionato: «Stiamo lavorando bene e l’obiettivo è di partire con la marcia giusta fin da Palermo (l’esordio anticipato a sabato 30 settembre, ndr). A Limena sarà solo una prima tappa di avvicinamento al campionato. Aspettiamo comunque già numerosi i nostri tifosi per condividere da subito questa lunga stagione che vogliamo gustarci tutti assieme».