Stagione 19/20 campionato serie B

La Virtus crolla nel finale, terza sconfitta consecutiva

(Il Gazzettino) Terza sconfitta consecutiva per l’Antenore Energia Virtus che ieri sera, nel quarto derby veneto della stagione (dopo essersi aggiudicata i primi tre), è uscita sconfitta dal campo della Rucker Sanve per 74-68 (17-21, 34-43 e 49-56 i parziali). I neroverdi hanno ceduto di schianto nell’ultimo quarto.
La formazione di Daniele Rubini, che schierava nel quintetto iniziale per la prima volta il giovane Mazzonetto (che ha ripagato la fiducia del coach con una tripla), aveva un ottimo approccio e prendeva il comando delle operazioni. In una partita dai ritmi alti e combattuta, erano i due play De Nicolao e Piazza (entrambi in doppia cifra già all’intervallo) a fare la differenza: il primo determinato su ogni pallone, l’altro, ispirato, con una tripla allo scadere di primo quarto. Buono, nel secondo, anche l’impatto di Bovo entrato dalla panchina. Il primo tempo stellare dei neroverdi era testimoniato dalle cifre: oltre il 50 per cento dal campo (10/20 da due, 6/11 da tre) e predominio ai rimbalzi (21 a 12). Nella ripresa, la reazione della Rucker Sanve che aumentava l’aggressività e sembrava prendere l’inerzia, ma l’Antenore Energia Virtus riusciva a limitare i danni. Fino all’ultimo quarto, quando accusava un prolungato black out che ha chiuso la gara (19-3 il break).
g.pell.