Stagione 2020/2021 - campionato serie B

La Virtus a passo spedito con un occhio al mercato

Orgoglio virtussino, con un occhio sul mercato. L’Antenore Energia Virtus si gode il momento. La vittoria ottenuta sabato a Rubano con la Rucker Sanve nel secondo derby regionale di serie B, per di più sotto gli occhi del presidente federale Gianni Petrucci, ha completato un importante trittico di successi che proiettano la formazione di Daniele Rubini, ora attesa da due trasferte consecutive (a Bernareggio e Cremona), nelle posizioni nobili del girone. Capitan Schiavon e compagni, infatti, sono attualmente al terzo posto seppur in coabitazione con altre tre formazioni (Orzinuovi, Urania Milano e Ozzano).
Il direttore sportivo neroverde Roberto Rugo, abile stratega dell’intenso mercato estivo che ha rivoluzionato la rosa della squadra, prova a tracciare un primo bilancio ed analizza quest’ultimo scorcio di stagione: «Le ultime importanti vittorie sono figlie del grande lavoro che i ragazzi svolgono con serietà durante la settimana. Le affermazioni esterne a Vicenza e Crema credo abbiano dato coraggio e consapevolezza ad una squadra che ha dimostrato di potersela giocare con tutti. Al momento i risultati sono in linea con le aspettative, siamo consapevoli di aver allestito una rosa competitiva, ma anche con importanti valori umani e caratteriali che sono fondamentali per affrontare i momenti di difficoltà. Mi è piaciuto come, fin qui, si siano alternate le grandi prestazioni: l’Mvp cambia ogni partita. Tutti si fanno trovare pronti al momento del bisogno e il gruppo è la vera forza di questa squadra, perché non diamo punti di riferimento agli avversari, non abbiamo una stella assoluta da marcare ma abbiamo un collettivo. Coach Rubini è stato bravo anche ad infondere lo spirito combattivo, che la Virtus ha nella sua storia, a questi ragazzi che con l’amore per la maglia e la tenacia in campo vanno a sopperire ad eventuali altre mancanze».
Mancanze (o lacune, come a livello numerico la rosa un po’ corta) che potrebbero essere colmate sul mercato. «Viene scandagliato ogni secondo con occhi e orecchie sempre aperti – conferma Rugo – In questo momento, se ci sarà un intervento sarà eventualmente solo una ciliegina da aggiungere, ma in ogni caso siamo soddisfatti del nostro roster e delle scelte estive».

Giovanni Pellecchia