Stagione 2020/2021 - campionato serie B

Il botto con la Rucker una carica di energia per l’Antenore Virtus

Il derby veneto di Serie B ha premiato ancora l’Antenore Energia Virtus Padova. Quasi un mese fa, la squadra di Daniele Rubini aveva espugnato Vicenza regalandosi la prima vittoria esterna della stagione, interrompendo un digiuno in trasferta che perdurava dall’inizio dello scorso campionato. Sotto gli occhi del presidente della Fip, Gianni Petrucci, ospite d’onore a bordo campo in virtù dell’amicizia di vecchia data stretta con il patron virtussino Franco Bernardi, il successo contro la Rucker San Vendemiano è valso un’iniezione di fiducia per proseguire la scalata in zona playoff (76-67).
Anche perché la vittoria è maturata al termine di un confronto che sul +23 (49-26) pareva chiuso e poi si è riaperto nel finale, quando i trevigiani si sono riportati a -8 (67-59). «San Vendemiano», osserva coach Rubini, «ha spaccato il nostro ritmo con la difesa a zona e devo dire che la mossa avrebbe potuto avere anche maggiore successo, se non fosse stato che i miei giocatori hanno tenuto la testa sul collo e sono riusciti a realizzare un paio di giocate pulite risolvendo l’inghippo. Sicuramente, il problema fondamentale è stato arrivare in fondo con il fiato corto. Abbiamo una pallacanestro con un dispendio energetico importante: è stato abbastanza fisiologico che in certi momenti sia venuta meno la lucidità difensiva». Sull’importanza dei due punti intascati contro una diretta concorrente nella corsa ai playoff, il tecnico padovano mantiene il solito pragmatismo, guardando anche ai prossimi impegni. «Era importante conquistare i due punti con Sanve perché ciò che ci aspetta a livello di calendario è molto difficoltoso», analizza Rubini, «Abbiamo un doppio turno in trasferta (Bernareggio e Cremona, ndr), che può nascondere parecchie insidie. E poi incroceremo due squadre che frequentano le zone altissime della classifica (Orzinuovi e Forlì, ndr). Gioiamo di questa vittoria, ma rimaniamo calati sulla modalità di lavoro acquisita, che porta buoni risultati».
M.ROS.