Stagione 19/20 campionato serie B

La situazione del campionato di serie B

GIRONE B – Si accende ancora di più la lotta per il primo posto in questo girone che ora vede un’altra squadra guardare tutti dall’alto verso il basso ovvero sia Orzinuovi.

L’Agribertocchi (Siberna 14) infatti si aggiudica lo scontro diretto che la vedeva opposta a Cesena grazie ad una eccellente difesa (soli 53 punti concessi) cogliendo così la settima vittoria di fila e, in virtù del 2-0 negli scontri diretti, scalza proprio i Tigers dalla vetta della classifica.

Scivola in terza posizione Padova, al secondo ko consecutivo dopo la sosta per la Coppa Italia. L’Antenore Energia si fa sorprendere da Crema (Toniato 15) che fa un passo da par suo probabilmente decisivo per evitare la retrocessione diretta.

Al quarto posto, a -2 dalla vetta, si trova Faenza che supera senza troppe difficoltà Lugo grazie alle ottime prestazioni di Sgobba (22+11r con 9/17 dal campo), Venucci (18) e soprattutto Petrucci (18+11r con 7/11 dal campo e 35 di valutazione).

Vittoria esterna e quinta posizione confermata per Milano che si impone sul parquet di Reggio Emilia con Perez (18 con 7/10 dal campo) principale artefice del successo lombardo.

In chiave playoff, per merito di un secondo tempo da 42-20, Cremona (Valenti 16-Bona 16) supera Lecco e fa un passo probabilmente decisivo per la conquista di uno dei primi otto posti, a stretto ridosso dei quali si porta ora Bernareggio.

La Lissone Interni infatti ottiene un prezioso successo in quel di Vicenza propiziato dalla bella prestazione di Todeschini (20) in una gara decisasi nel finale.

Due tiri liberi di Bartoli a pochi secondi dalla sirena finale, permettono ad Olginate (Caversazio 15) di battere San Vendemiano (Mossi 28) avvicinandosi sensibilmente alla zona salvezza e mettendo nei guai i veneti ora più che mai in lotta per accedere alla postseason.

Chiudiamo con il successo di puro orgoglio di Desio che, trascinata dal trio Paunovic (28 con 6/8 da tre e 31 di valutazione)-Tommei (23)-Fiorito (20 con 5/6 da tre), coglie un successo che mancava addirittura da ben quattro mesi e mezzo e che ridà qualche speranza di salvezza tornando a -4 da Lugo con lo scontro diretto ancora da giocare.

SERIE B OLD WILD WEST GIRONE B 25^ giornata

Juvi Cremona 1952 Ferraroni-Gimar Basket Lecco 69-56
Bmr Basket 2000 Reggio Emilia-Super Flavor Milano 59-72
Tramarossa Vicenza-Lissone Interni Bernareggio 73-76
Agribertocchi Orzinuovi-Amadori Tigers Cesena 65-53
Rimadesio Desio-Sinermatic Ozzano 86-81
Antenore Energia Virtus Padova-Pallacanestro Crema 71-80
Gordon Nuova Pall. Olginate-Rucker Sanve San Vendemiano 78-77
Rekico Faenza-Orva Lugo 92-73

Classifica:

Agribertocchi Orzinuovi 36, Amadori Tigers Cesena 36, Antenore Energia Virtus Padova 34, Rekico Faenza 34, Super Flavor Milano 32, Juvi Cremona 1952 Ferraroni 30, Rucker Sanve San Vendemiano 26, Tramarossa Vicenza 24, Lissone Interni Bernareggio 24, Gimar Basket Lecco 24, Sinermatic Ozzano 22, Gordon Nuova Pall. Olginate 22, Bmr Basket 2000 Reggio Emilia 20, Pallacanestro Crema 16, Orva Lugo 12, Rimadesio Desio 8

da www.basketinside.com