Stagione 19/20 campionato serie B

La serie B dopo la 26^ giornata

Tratto dal sito specializzato Basket Inside il racconto di quanto è accaduto nell’ultima giornata del campionato.

GIRONE B – Ottava vittoria consecutiva, prova di grande maturità e primo posto conservato per Orzinuovi che, trascinata da un otttimo Tassinari (21 con 4/7 da tre), passa sul parquet di una Lecco che scivola ora in zona playout perdendo dopo questa giornata ben quattro posizioni.

Resta sempre appaiata all’Agribertocchi ma dietro per via degli scontri diretti, Cesena, che batte in rimonta dal -10 ad inizio ultimo quarto Vicenza grazie in particolare alla strepitosa prestazione di Raschi, autore di 31 punti con 8/10 da due e 3/3 da tre.

Al terzo posto sale ora Milano (Eliantonio 17 con 5/5 da due) la quale, con un clamoroso parziale di 26-2 nei sette minuti conclusivi, piega la resistenza di Cremona.

Cadono e scivolano rispettivamente in quarta e quinta posizione Padova e Faenza. Arriva la terza sconfitta di fila per l’Antenore Energia che gioca bene sul parquet di San Vendemiano (Mossi 20) per due quarti e mezzo portandosi sul +15 ma poi subisce un devastante parziale di 33-7 da parte dei padroni di casa i quali, grazie a questo successo, consolidano il proprio posto in zona playoff. Un gioco da tre punti di un eccezionale Dordei (29 con 10/12 da due) praticamente sulla sirena conclusiva, consente invece ad Ozzano di superare la Rekico.

Nella combattutissima lotta per agguantare una delle prime otto posizioni ma anche per evitare i playout, importantissime affermazioni per Bernareggio e Olginate.

La Lissone Interni travolge Desio grazie ad una splendida prestazione di Laudoni (21+11r con 6/7 da due e 37 di valutazione) e si porta ora ottava mentre la Gordon (De Bettin 20 con 8/11 dal campo) espugna in rimonta il parquet di Crema ed entra a far parte del gruppetto di squadre a quota 24.

Chiudiamo con il fondamentale successo interno di Lugo (Seravalli 24-Bedin 21+12 con 9/13 da due) su Reggio Emilia che porta ora l’Orva a +6 sull’ultimo posto.

Sinermatic Ozzano-Rekico Faenza   78-75

Orva Lugo-Bmr Reggio Emilia   87-82

Rucker Sanve -Antenore Energia Padova   74-68

Super Flavor Milano-Juvi Cremona   78-53

Lissone Bernareggio-Rimadesio Desio   81-59

Amadori Cesena-Tramarossa Vicenza   77-73

Gimar Lecco-Agribertocchi Orzinuovi   71-78

Pall. Crema-Gordon Olginate   71-74

Classifica:

38 Agribertocchi Orzinuovi, Amadori Cesena

34 Super Flavor Milano, Antenore Energia Virtus Padova, Rekico Faenza

30 Juvi Cremona Ferraroni

28 Rucker San Vendemiano

26 Lissone Interni Bernareggio

24 Gordon Olginate, Tramarossa Vicenza, Sinermatic Ozzano, Gimar Basket Lecco

20 Bmr Reggio Emilia

16 Pallacanestro Crema

14 Orva Lugo

8 Rimadesio Desio