Stagione 2020/2021 - campionato serie B

La Broetto aggiunge centimetri e chili

Presentati dalla Virtus i due nuovi acquisti Claudio Nobile e Marco Cusinato

Centimetri e chili per la Broetto Virtus alla sua seconda stagione in Serie B. Sono due i volti nuovi della squadra neroverde, ridisegnata nel settore lunghi dalla coppia di pivot composta da Claudio Nobile e Marco Cusinato. I due acquisti del mercato virtussino, firmati con un biennale a tempo di record da Roberto Rugo, sono stati presentati nella sede di via dei Tadi alla presenza del patron Franco Bernardi e della sua spalla destra “Gegè” Papa, accompagnati dallo stesso Rugo, dal responsabile del settore giovanile Massimo Caiolo, dal segretario Mario Ruggiero e dai tecnici Massimo Friso e Adriano Primon.

«L’anno scorso», ricorda coach Friso, «abbiamo incontrato delle difficoltà dovute al tonnellaggio degli avversari. Difficoltà risolte soltanto con il ritorno di Francesco Di Fonzo, che ci ha garantito maggiore profondità. Quando abbiamo saputo che Francesco dopo la laurea da 110 e lode sarebbe andato a fare un master a Londra e che anche Francesco Tuci non sarebbe rimasto, abbiamo cercato un giocatore con determinate caratteristiche. Nobile è in grado di giocare spalle e fronte a canestro. È un ottimo passatore e potrà darci qualcosa in più sotto canestro, dove la scorsa stagione ha fatto il vuoto a rimbalzo. Dopo il suo arrivo, pensavamo che il reparto fosse completo, ma una segnalazione di Rolly Marchi ci ha indotti a scommettere su un giovane di San Martino di Lupari come Cusinato, che pur avendo giocato in C Silver denota ampi margini di miglioramento». Nobile (33 anni), prelevato dai cugini vicentini, può essere considerato una garanzia nel ruolo. Per lui parlano i notevoli mezzi fisici (206 centimetri per 110 chili) e tecnici (mano educata e visione periferica). «Prima che la affrontassi con Vicenza, non conoscevo la Virtus», ammette il centro veronese. «Mi ha impressionato nel girone di ritorno, quando ha centrato i playoff da neopromossa. Sono rimasto colpito dall’ottima organizzazione societaria. La mia scelta di venire a Padova è stata dettata da questo insieme di fattori. Mi aspetto un campionato più difficile dell’anno scorso con 4-5 squadre sopra tutte. Speriamo che la Virtus possa essere la sorpresa della Serie B». Il poco più che ventenne Cusinato è invece alla sua primissima avventura nella categoria, dopo un’annata travagliata in C Silver a Castelfranco, terminata con la retrocessione. «Ho subito percepito la fiducia dell’ambiente», sostiene Cusinato, «farò del mio meglio per dare tutto me stesso e aiutare Claudio Nobile durante gli allenamenti. Mi auguro di acquisire da lui tutta l’esperienza, che potrà trasmettermi». La Broetto si radunerà lunedì 22 agosto negli impianti del Cus per la preparazione fisica. Nella stessa giornata, alle 19.30, dovrebbe aver luogo anche il classico vernissage con i tifosi alla palestra di via dei Tadi.

Mattia Rossetto

mattino_logo

1° agosto 2016