Stagione 19/20 campionato serie B

La Broetto a secco da sei turni cerca una boccata d’ossigeno

La festività dell’Immacolata porta un turno infrasettimanale in serie B e in D regionale .
Muovere la classifica è l’biettivo della Broetto Virtus, che a secco da sei turni è chiamata a due partite fondamentali nello spazio di quattro giorni: domani alle 18 a Scandiano e domenica alla Kioene Arena con il fanalino di coda Iseo.

La gara con Reggio 2000 mette di fronte due squadre che dopo tre partite erano in testa alla classifica, ma che da allora hanno raccolto entrambe solo due punti: la formazione neroverde la domenica successiva quando si issò su un effimero primato solitario, i neopromossi emiliani alla 7. giornata battendo in casa la Rucker. «Una squadra forse non lunghissima spiega Friso – ma esperta, potendo contare sui veterani Farioli, con lunghi trascorsi di A, e Pugi (migliore marcatore tra i suoi che viaggia a 16 punti e 6 rimbalzi di media, ndr), da me allenato a Rieti. Non vanno sottovalutati poi gli esterni Veccia, che giovanissimo esordì in A prima di fare altre scelte, e Bertolini capocannoniere della B1 per diverse stagioni. Dobbiamo però guardare prima di tutto a noi: siamo in crescita, speriamo solo di non dover scontare lo sforzo profuso domenica».

In serie D, a Noventa va in scena il derby testa-coda tra Bam capolista imbattuta e locali; fari puntati anche su Vigodarzere-Mestrino.
Giovanni Pellecchia
alt
7 dicembre 2016