Stagione 19/20 campionato serie B

Broetto, esame a Cento. «Difficile, non impossibile»

La squadra di Friso sfida gli ex padovani Andreaus e Benfatto

Archiviati i successi con le neopromosse Sestu e Iseo, la Broetto Virtus misura oggi le proprie ambizioni di playoff contro il meglio della Serie B, nella sfida che, alle 18, la vedrà calcare il parquet della corazzata Benedetto XIV Cento. Non una partita qualunque per i nerorvedi, che al di là del valore indiscusso degli avversari si ritroveranno di fronte anche a due padovani: l’ex Davide Andreaus e Michele Benfatto. Un confronto che si preannuncia dunque molto sentito da ambo le parti.

Fuori Stojkov, dentro Clark.
La Broetto non brilla certo per condizione fisica: ancora out il play Stevan Stojkov, ha perso in allenamento anche Giovanni Bonetto per una distorsione alla caviglia. Rientra, però, in cabina di regia Leo Clark, assente nelle prime due giornate di campionato per impegni scolastici lontano da Padova. «Giocheremo contro un’avversaria molto forte, che ha iniziato la stagione pronti-via, vincendo domenica scorsa anche lo scontro diretto a Bergamo», analizza coach Massimo Friso, «Non so se Cento recupererà il play Caroldi, ma finora ha mostrato una grande compattezza di squadra. Andremo in un palazzetto caldo, ma sarà sicuramente uno stimolo in più per far bene anche davanti alla coppia padovana Benfatto-Andreaus». Missione impossibile contro la principale favorita alla promozione? «Non impossibile, ma molto difficile», chiosa Friso, «Dovremo tenere la stessa intensità degli avversari. Altrimenti la nostra partita durerà poco».

Mattia Rossetto
mattino_logo
16 ottobre 2016