Stagione 19/20 campionato serie B

B il punto alla terza di ritorno

GIRONE B – La capolista Bernareggio si mantiene al comando della classifica con quattro punti di vantaggio su San Vendemiano che resta solitaria al secondo posto staccando Padova. Tratto da basketinside.com

Iniziamo dalla Vaporart che conquista davanti ai propri tifosi l’ottava vittoria consecutiva superando una Mestre in gran forma al termine di un match molto equilibrato ma che ha visto gli ospiti stare quasi sempre avanti nel punteggio fino agli ultimi tre minuti quando la prima della classe si è portata in vantaggio mantenendolo sino alla sirena finale con Quartieri (24 con 5/8 da tre e 31 di valutazione) in grande evidenza. Alla Vega non sono bastati invece i 38 punti della coppia Malbasa-Perez.

Tutto facile per la Rucker che travolge Piadena con un ottimo Preti (19) e rimane da sola in seconda posizione.

Pesantissima e nettissima sconfitta dell’Antenore Energia sul parquet di una Pavia praticamente perfetta sin dalle prime battute e che ha controllato abbastanza agevolmente il largo margine già conquistato dopo il primo tempo (+23 all’intervallo) con Nasello (19 con 9/12 dal campo) top scorer. D’altra parte Padova, nonostante un Morgillo da 25 punti e 13 rimbalzi con 9/14 dal campo, esce molto male da questa difficile partita avvicinata ora in classifica da Monfalcone che parte benissimo e sembra chiudere la gara già nella prima metà (+18 al 20′) ma non ha fatto i conti con la reazione di Soresina che rientra senza però mai impensierire fino in fondo la Pontoni Falconstar di un eccellente Casagrande (25 con 5/7 da tre).

Proseguono a braccetto in quinta posizione la già citata Pavia e Lecco che supera in trasferta senza troppe difficoltà Varese con un Bloise da 21 punti con 3/4 da tre.

Vittoria molto netta ed importante per Vigevano la quale, trascinata da Dell’Agnello (25 con 12/16 dal campo), supera Vicenza e si porta in solitudine al settimo posto. Continua la grande lotta per cogliere l’ultimo posto utile per i playoff che coincide però con quella per evitare i playout e da questo punto di vista preziose affermazioni interne per la Sangiorgese che chiude già nel primo periodo (23-3 il parziale) la sfida contro Cremona ribaltando anche la differenza canestri nello scontro diretto grazie in particolare ad un ispirato Colombo (14 con 6/7 da due) e Olginate che, per merito dei 31 punti della coppia Bugatti-Basile, batte facilmente Crema.

SERIE B OLD WILD WEST GIRONE B 18^ giornata
Rucker Sanve San Vendemiano-Corona Platina Piadena MG.Kvis 85-49
Coelsanus Robur et Fides Varese-Gimar Basket Lecco 72-84
Pontoni Falconstar Basket Monfalcone-Gilbertina Soresina 83-77
Vaporart Bernareggio-Vega Mestre 86-83
Gordon Nuova Pallacanestro Olginate-Pallacanestro Crema 77-66
Elachem Vigevano-Tramarossa Vicenza 78-62
Omnia Basket Pavia-Antenore Energia Padova 83-58
LTC Sangiorgese Basket-Juvi Ferraroni Cremona 1952 71-52

Classifica:
Vaporart Bernareggio 32, Rucker Sanve San Vendemiano 28, Antenore Energia Padova 26, Pontoni Falconstar Basket Monfalcone 24, Gimar Basket Lecco 22, Omnia Basket Pavia 22, Elachem Vigevano 18, Juvi Ferraroni Cremona 1952 16, Corona Platina Piadena MG.Kvis 16, Vega Mestre 16, LTC Sangiorgese Basket 16, Tramarossa Vicenza 14, Gordon Nuova Pallacanestro Olginate 14, Pallacanestro Crema 8, Coelsanus Robur et Fides Varese 8, Gilbertina Soresina 8