Stagione 2021/2022 - campionato serie B

Antenore Energia show contro Monfalcone, la Virtus torna alla vittoria

Successo meritato per l’Antenore Energia Virtus Padova che al PalaRubano ha la meglio 75-58 su Monfalcone e mette a referto due punti importantissimi per il suo cammino in campionato. Una vittoria che ridà morale alla banda di coach De Nicolao e aiuta a sistemare la classifica quella ottenuta contro i friulani, in cui grandi protagonisti con 21 punti ciascuno sono stati Michele Ferrari e Pietro Bocconcelli.

Avvio positivo di gara per l’Antenore Energia che dopo 5’ si ritrova avanti 11-4 sospinta dai canestri di Ferrari e dalla tripla di Bocconcelli. Però Monfalcone rientra e pareggia il primo quarto 15-15. Il momento è positivo per la Falconstar che inizia il secondo periodo approfittando dell’improduttività offensiva neroverde per portarsi sul 15-21 e tentare la prima fuga. Ma la Virtus riesce a sbloccarsi e piazza in sei minuti un portentoso parziale di 19-3 grazie ai punti di Ferrari, ai liberi di Pellicano e ai canestri di Bocconcelli e Cecchinato. Il +10 (34-24) però non riesce ad essere conservato per un colpo di coda di Monfalcone che accorcia 34-26 all’intervallo lungo.

Ma l’inerzia è ormai in favore di Padova. Bocconcelli e Lovisotto sparano le bombe del +11, Monfalcone prova a ricucire ma De Nicolao e Pellicano danno continuità offensiva alla Virtus che mantiene l’onda del +10 per tutto il terzo periodo, tranne sul finale quando Monfalcone ancora una volta lima lo svantaggio 55-47. Ma la Virtus sente l’odore del sangue. La tripla di Bocconcelli e il canestro di Ferrari rimettono margine, Bocconcelli fa toccare il +15, la Virtus cerca la giugulare della partita, Monfalcone prova a resistere ma alla fine il colpo del ko arriva con il canestro del 70-55 di capitan Schiavon a due minuti dal termine. Finirà 75-58, con l’Antenore Energia che con merito ritorna alla vittoria e può gioire in mezzo al campo.

ANTENORE ENERGIA 75 – MONFALCONE 58

ANTENORE ENERGIA Ferrari 21 (6/9, 1/1), Bocconcelli 21 (4/7, 3/7), Lusvarghi 8 (3/7, 0/0), Pellicano 7 (1/5, 0/2), Lovisotto 7 (2/2, 1/1), Schiavon 5 (1/1, 1/4), Cecchinato 4 (1/8, 0/0), F.De Nicolao 2 (1/2, 0/1), Balducci All. R. De Nicolao

MONFALCONE Rezzano 20 (3/5, 2/7), Naoni 13 (5/9, 0/1), Bacchin 8 (4/5, 0/2), Sackey 5 (1/2, 0/0), Medizza 4 (2/9, 0/0), Prandin 3 (1/8, 0/2), Scutiero 3 (0/3, 1/3), Bellato 2 (1/1, 0/0), Coronica All. Praticò

Arbitri: Picchi di Ferrara e Orazi di Roma

Note: parziali:15-15, 34-26, 55-47, tiri da due: Virtus 19/41 – Monfalcone 17/43, tiri da tre: 6/17 – 3/15, tiri liberi: 19/26 – 15/24, assist: 14-4, rimbalzi: 44-37