Stagione 2021/2022 - campionato serie B

Antenore Energia, Francesco De Nicolao confermato playmaker della Virtus Padova

L’Antenore Energia Virtus Padova ha il piacere di comunicare la riconferma del playmaker padovano Francesco De Nicolao anche per la stagione 2022/23. De Nicolao è alla sua quinta stagione con il neroverde Virtus: il giocatore classe 1993 nella sua carriera vanta grande esperienza in A2 con le maglie di Piacenza, Imola e Verona tra le altre, ed è cugino del coach dell’Antenore Energia Riccardo De Nicolao. La conferma di De Nicolao è la quarta neroverde dopo quelle di Leonardo Marangon, Michele Ferrari e Marco Lusvarghi.

«Aver consolidato per il quinto anno il mio rapporto con la Virtus e rappresentare quindi la mia città per un’altra stagione è per me motivo di grande orgoglio – spiega Francesco De Nicolao -. Io Capitan Futuro? Abbiamo Schiavon a cui auguro di fare il capitano tante stagioni ancora, però sicuramente dopo quattro stagioni sento la responsabilità di svolgere anche un ruolo nello spogliatoio e di dover stimolare i nuovi e i giovani trasmettendo loro quali sono i valori della Virtus Padova. La permanenza di Riccardo De Nicolao come coach è stata sicuramente uno stimolo ulteriore per prendere questa decisione. Davanti a noi sappiamo di avere una missione tosta nel cercare il mantenimento della categoria entrando presumibilmente tra le prime otto e per ottenere questo dovremo essere coesi per tutta la stagione, creando un ambiente unito e positivo e avere grandi motivazioni nel fare bene. La scorsa stagione è stata in crescendo e questo è un segnale positivo. Dopo un avvio difficile c’è stata una grande reazione in cui abbiamo dimostrato il nostro valore. Purtroppo sul finale gli episodi non ci sono girati e abbiamo mancato di poco l’accesso alle prime otto, però questo deve essere benzina ulteriore per riuscire a centrare gli obiettivi del prossimo campionato».

Contestualmente al rinnovo di Francesco De Nicolao, la Virtus Padova comunica la separazione con gli atleti Niccolò Pellicano e Pietro Bocconcelli a cui augura i migliori auguri per il prosieguo della loro carriera, ringraziandoli sentitamente per quanto fatto in queste ultime stagioni in maglia neroverde.