Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus una bellissima carica di Energia!


Ad una settimana dall’esordio i virtussini, ospiti d’onore del club di Energia Nero Verde, vengono sommersi dall’entusiasmo dei loro grandi sostenitori.

Un sabato sera bellissimo, con almeno 150 tifosissimi che, desiderosi di conoscere da vicino i loro beniamini, hanno organizzato per loro una festa da ricordare.

IMG_1995

Per Crosato e company si trattava dell’ultimo sabato libero prima di un campionato che sarà difficile e terribilmente impegnativo. Per questo la società non era intervenuta per “spingere” la presenza lasciando ai singoli la decisione. Risultato? Tutti presenti, anche Piazza che ha rinunciato ad un impegno a casa (Pordenone) e Claudione Nobile con il piccolo Matteo che senz’altro non l’avrà presa bene.

Una serata come questa necessita di organizzazione e soprattutto di tanto lavoro, infatti i tifosi si sono ritrovati fin dal primo pomeriggio per riuscire a preparare la cena al grande numero di presenti. E di lavoro ce ne è stato veramente tanto sia per preparare che per riassettare, visto che i più indomiti hanno lasciato i locali alle 2 e stamattina  c’è  l’appuntamento per completare la pulizia di griglie e cucina!

Pochi i discorsi, tantissime le pietanze con un intera tavolata colma di torte che hanno gareggiato per la nomina della più bella assegnata dai TUSI alla crostata di Betty con il cioccolato rivestita di pesche sciroppate guarnite con i fili di cioccolato a perfetta imitazione di mini palloni a spicchi!

Due i momenti clou della serata.

La lotteria dei premi, molti offerti dalla società, con nonna Anna, la super tifosa che quest’anno compirà 93 anni, che si è aggiudicata l’ambitissima bottiglia di liquore alla liquirizia preparata da Tecla.


IMG_1996Il taglio della magnifica torta con il logo della Virtus affiancato a quello di ENV, fatto dal presidente Bernardi e da capitan Crosato con i flash dei cellulari a rischiarare la sala.

IMG_1997

Tanto impegno a bordo campo merita uguale ricompensa sul parquet come ha voluto evidenziare questa mattina coach Rubini con un messaggio indirizzato a tutti i tifosi.

“Voglio ringraziare tutti voi per la festa che avete voluto dedicarci. Non è scontato trovare tante persone che si prodigano in questo modo per creare un sentimento di appartenenza. A questo punto non posso che ribadire il mio impegno e ovviamente trasferire questo obiettivo anche a tutta la squadra, di portare in campo le sensazioni provate ieri sera, perché nella sport certe cose contano più del talento e dei centimetri. Grazie ancora e a questo punto, buona stagione a tutti. Forza Virtus.”

Per finire i ringraziamenti scritti ieri notte (a modo suo!) da Vito una delle anime del club.

Grandi tutti
Alex, Tecla, Patty, Paolo, Roby Longo, Paola Longo, Morena, Lazzarone, Michele C, Santon sisters, Michele M, Stefano S, Giampaolo, Stefano M e Simonetta, Roberto Z dominante allo spadellamento pasta, Alberto che ha gestito l’impianto audio. Infine Ghinatone per aver messo in chiaro con Nobile qual’è la prima squadra dea Virtus 😂
Serata eccezionale grazie a tutti ma proprio tutti!!!

Nicoletta, Betty, Stefania, Marco, Fabri, anche Grandis, ti si riva all’ultimo per prendere la tua dose de mer.. !!!
Persino la moglie di coach Rubini, che è passato a salutare prima e dopo la cena, ha dato una mano a “rassettare”.
Segno che c’è voglia di “fare”!!!
E da fare c’è ne per tutti!!!
Sono sotto casa e potrei scrivere fin domani ae 7.00
Ma quello che voglio dire è….
Tranquilli Irriducibili non è “mi so incarta WLF”…😂
Ma che bisogna credere nella gente e bisogna dare la possibilità di dire la sua e fare il suo!!!
Io credo nelle capacità del prossimo, ognuno ha la sua dote e bisogna dargli l’opportunità di condividerla con gli altri.
Il basket è una passione ognuno la vive a modo suo, ma condividerla con gli altri ha un significato è un gusto diverso.
Adesso vo in letto e dormo fin doman sera!!!
E quando mi sveglierò ricomincerò a pensare che dobbiamo trovarci ancora tutti insieme per condividere la nostra passione, magari al palazzetto incitando i Tusi e godendo dello spettacolo del basket!!
E adesso, mi scusino le donne de gruppo, ma è arrivato il momento di dire “me so ncartâ WLF”!!!

WE ARE FAMILY!!!
I BELIEVE!!
YES WE CAN!!
G R A Z I E A T U T TI!!