Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus, tira fuori l’orgoglio

Di nuovo nel fortino di Rubano in un insolito anticipo (oggi alle 19). L’Antenore Energia Virtus, reduce da due stop, ospita Lecco. I lariani, indicati tra le favorite del girone, dopo essere passati attraverso una rivoluzione in estate (confermati solo il lungo Cacace ed i giovani Ratti e Chinellato), hanno incontrato problemi di amalgama. «Non è certamente il nostro migliore momento analizza il coach Daniele Rubini abbiamo buttato via due partite di fila sia per episodi sfavorevoli che per ingenuità nostre. C’è molto lavoro da fare per superare un momento in cui le cose sembrano non girare, dobbiamo essere più cinici nel punire gli errori degli avversari e reagire maggiormente alle difficoltà. Come noi anche loro sono discontinui. Nel lungo Brunetti hanno sicuramente un punto di forza, un giocatore di 2.05 che sa tirare da tre, ma è tutto il roster ad essere assemblato con giocatori veramente importanti».
«Non abbiamo più scuse e dobbiamo riscattare le due ultime sconfitte fa eco il capitano Federico Schiavon – Ci metteremo il massimo impegno e la massima concentrazione perché sappiamo di essere una squadra con valori importanti ed è ora di dimostrarlo anche sul campo. Al di là dei loro nomi (miglior marcatore è Di Prampero a 16,8 punti, ndr), dobbiamo pensare a noi stessi e a fare la nostra partita sia in attacco che in difesa».
In serie C Gold, la Guerriero Ubp gioca in casa. Nella seconda domenica consecutiva a Mortise la formazione di Christian Augusti, reduce da due vittorie, riceve la neopromossa Vigor Conegliano che in settimana ha fermato la capolista Oderzo. Passando alla C Silver, Felmac Limena e Bam affrontano altrettante vicentine: la Felmac riceve il PlayBasket Carrè, dove militano quattro giovani padovani (Buia, Clark, Visentin e Dainese) mentre il Bam, capolista con Roncade, disputa ad Altavilla uno scontro di vertice. In serie D, due derby: la neopromossa Usmi ospita la capolista Roncaglia, Bc Solesino riceve Buv Vigonza.
Infine la serie A2 femminile dove la Fanola Onetech, dopo tre sconfitte (l’ultima in casa), è impegnata nel terzo derby veneto consecutivo in trasferta sul parquet delle Giants Marghera.

g.pell.