Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus mai in partita, quarto ko con Crema

I ragazzi della Broetto falliscono l’aggancio assecondo posto

mattino_crema


«Noi in una forma fisica inaccettabile»

«Voglio essere gentile e mi limito a dire che la squadra non è assolutamente in una forma fisica e agonistica e accettabile». L’allenatore Massimo Friso ha chiaro il motivo dell’ennesima debacle dei suoi: «Crema ci ha surclassato agonisticamente, e nonostante questo abbiamo perso solo di dieci. Siamo in una forma fisica assolutamente impresentabile: non accetto che la mia squadra sia in questo stato di forma. Dobbiamo lavorare molto di più, lavorare forte, mettere da parte tutti gli acciacchi e quei fattori che ci condizionano: se non lo si fa, le altre squadre scappano via. Non riusciremo a farlo in due settimane, sia chiaro, ma è necessario partire da subito». Si prospettano dunque settimane di sudore per i giocatori della compagine neroverde. Nel merito della partita giocata a Crema, Friso ha sottolineato l’incapacità di contenere un Liberati scatenato «che ci ha letteralmente portati a spasso», la fragilità sotto canestro e soprattutto quell’inizio di quarto in cui non è andato bene praticamente niente: «Siamo entrati in campo, abbiamo perso tre palloni e sbagliato due tiri a campo aperto. Siamo andati in affanno, anche nel punteggio, e ci siamo trovati costretti ad accelerare. Senza ragionare e senza gioco di squadra, però, siamo caduti ancora più in basso».

Nicola Cesaro
mattino_logo
21 novembre 2016