Stagione 19/20 campionato serie B

Virtus espugna Vicenza con un Filippini da urlo

Grande Antenore Energia Virtus! Il primo derby veneto stagionale di serie B è della formazione di Daniele Rubini, che ieri sera con un monumentale Filippini (19 punti con 3/3 nelle triple e 9 rimbalzi, ha espugnato per 65-57 (9-15, 22-27 e 41-43 i parziali) il PalaGoldoni di Vicenza.
Una vittoria, quella ottenuta ieri sera, con il classico orgoglio virtussino (che già aveva permesso una settimana fa di raddrizzare la gara con Desio). Se, infatti, l’apporto dell’asse play-pivot è stato determinante in termini di punti (Piazza con 12 e Filippini 19 sono stati i due in doppia cifra), tutti i giocatori impiegati da coach Rubini si sono dimostrati encomiabili per volontà e spirito di sacrificio. Tra l’altro, da quando Virtus e Vicenza si affrontano nella categoria si tratta della prima vittoria esterna. I neroverdi sono partiti bene e hanno sempre fatto l’andatura sospinti in avvio dal veterano Ferrari. Le prime difficoltà, invece, si incontravano nella seconda frazione contro la zona. Più in generale, la gara diventava una vera battaglia e sfuggiva di mano agli arbitri. A metà della seconda frazione sul -13 (24-37), Vicenza era costretta al time out: due triple di Filippini e una di Piazza avevano scavato il solco. Al rientro dagli spogliatoi, l’Antenore Virtus si impantanava vedendo riavvicinarsi i locali a -2. Ma, ripreso il bandolo della matassa, portava a casa una vittoria a suo modo storica.
Il tabellino dei neroverdi: Schiavon 6, Visone, Pellicano, De Nicolao 7, Filippini 19, Motta 6, Ferrari 7, Basso, Verzotto, Tognon, Bovo 8. All. Rubini (tl 13/17).
SERIE C GOLD: Udine-Guerriero Ubp 70-80.

g.pell.