Stagione 19/20 campionato serie B

Under 15 News dalla Virtus Araceli

Il commento di Michele Negri

Under 15
5^ giornata di andata
Cittadella Cubs – Virtus Araceli  60-47
Parziali: 8-8, 20-6, 16-17, 16-16.

Virtus Araceli : Antonello, Paoli 8, Tessarolo 2, Visentin 5, Sirimarco 4, Moreale 2, Peghin 6, Ghinato 9, Grasetto 11, Negri, Cogo, Soto Rodriguez.

Sabato 5 si sono affrontate a Cittadella la squadra di casa e l’Araceli Ardnes. Subito dal primo quarto la Virtus non riesce a trovare la concentrazione per riuscire a distaccarsi dalla squadra di casa e finisce con un parziale di parità. Nel secondo quarto ancora manca la concentrazione e il Cittadella si distacca segnando ben 14 punti in più della Virtus. Al terzo quarto i giocatori dell’Araceli Ardnes entreranno in campo determinati per vincere la partita; concluderanno il terzo quarto con quasi lo stesso parziale e l’ultimo quarto con lo stesso parziale dopo aver trovato un equilibrio e un’intensità sufficiente a contrastare il Cittadella Cubs. Nonostante tutti gli sforzi della Virtus la vittoria è stata ottenuta dalla squadra di casa: il Cittadella.

Under 15
6^ giornata di andata
Virtus Araceli – Don Bosco Arcobaleno 80-42
Parziali: 17-12, 17-15, 23-5, 23-10

Virtus Araceli : Paoli 15, Pesavento 8, Antonello 1, Visentin 8, Sirimarco 1, Barbiero 3, Tono 9, Ghinato 5, Grassetto 14, Negri 12, Cogo, Soto Roudriguez.

Il giorno 9 novembre si sono scontrate le squadre Don Bosco e Araceli Ardnes in casa di quest’ultima. I giocatori della Virtus sin dal riscaldamento erano determinati a vincere questa partita anche per l’importanza che poteva avere questa vittoria in classifica. Nei primi due quarti la Virtus è riuscita a superare il Don Bosco, ma non con le aspettative iniziale; infatti si è distaccata solo di alcuni punti commettendo numerosi falli. Alla fine dei primi due tempi ,incoraggiati dall’allenatore L. Pittarello, i giocatori dell’Araceli Ardnes sono tornati in campo determinati nel portare a casa questa vittoria; infatti avendo riacquistato sicurezza nel proprio gioco sono riusciti a segnare ben 23 punti per tutti e due gli ultimi quarti. Alla fine non c’è stata storia e la Virtus ha portato a casa una meritata vittoria distanziandosi da Don Bosco di 38 punti.