Stagione 2020/2021 - campionato serie B

Under 15 Ecc. un ritorno in crescendo

I ragazzi di Pellecchia e Tuzi concludono al settimo posto la fase di qualificazione.  Adesso inizia la seconda fase con il girone ad orologio.

Gli Under 15 Eccellenza della Virtus (nati 2004) chiudono la prima fase della stagione al 7° posto, con un bilancio di 7 vittorie e 11 sconfitte. Nel girone di ritorno, i giovani neroverdi guidati da Giovanni Pellecchia ed Alessandro Tuzi (con il prezioso sostegno a bordo campo del loro dirigente accompagnatore Luca Kravina!) hanno confermato ed anzi migliorato il loro bilancio, alla luce di un successo in più (quello ottenuto con l’Aquila Trento, passando di fatto dal -52 dell’andata a un +19!).

Nonostante rotazioni limitate dagli infortuni (Antonello fuori nel girone di ritorno e Cutrone, acciaccato, indisponibile in diverse occasioni; Lisato out tutta la stagione, in bocca al lupo), i neroverdi hanno proseguito nel loro processo di crescita e maturazione. Un processo testimoniato dai miglioramenti anche a livello difensivo: passando da 76 a 71 punti subiti di media.

La Virtus, almeno a tratti, ha saputo giocarsela alla pari con le prime quattro in classifica, che proseguiranno la loro stagione nella fase nazionale; emblematica, invece, la gara disputata a Mestre contro il Leoncino, chiusa con un bel 72 di valutazione della squadra nel suo complesso. Nella rosa, inoltre, continua anche l’inserimento dei due giovani 2005 Martellani e Turetta.

La stagione prosegue ora – a partire da questo giovedì, nell’anticipo con Treviso, e poi sabato a Bassano ovvero le prime due forze della categoria – nella seconda fase “Girone Orologio” di nove turni (con gare di sola andata, portandosi in dote i risultati acquisiti) che, contrariamente a quanto previsto, vede coinvolte ancora tutte e dieci le squadre. Di seguito, tutti i tabellini del girone di ritorno.

1. Treviso – Virtus Padova   101-63    (27-18, 51-30; 74-45)

VIRTUS: Antonello 4, Cecere 12, Cinetto, Contarini 1, Osgnach 25, Piccolo 4, Bedin 5, Soranzo 8, Greggio 4.

Tl 16/23; tiri da tre 1 (Osgnach).

2. Virtus Padova – Aquila Trento   68-49   (18-8, 36-24; 53-35)

VIRTUS: Antonello, Cecere 3, Cinetto 3, Contarini 2, Osgnach 21, Piccolo 8, Cutrone 14, Bedin 5, Soranzo 10, Greggio 2.

Tl 8/22; tiri da tre 5 (2 Osgnach e Cutrone, 1 Cecere).

3. Oderzo – Virtus Padova   74-56   (19-22, 37-32; 58-47)

VIRTUS: Martellani 2, Cecere 4, Cinetto 1, Contarini, Osgnach 17, Piccolo, Cutrone 2, Bedin 12, Soranzo 12, Greggio 6.

Tl 10/14; tiri da tre nessuno.

4. Virtus Padova – Scaligera Vr   53-41   (16-17, 23-23; 36-29)

VIRTUS: Martellani, Turetta 3, Cecere 3, Cinetto, Contarini, Osgnach 20, Piccolo 6, Bedin 9, Soranzo 10, Greggio 2.

Tl 11/18; tiri da tre 4 (3 Osgnach, 1 Turetta).

5. Petrarca – Virtus Padova    69-42   (24-5, 32-20; 58-27)

VIRTUS: Martellani, Turetta, Cecere 1, Contarini 1, Osgnach 9, Cutrone 11, Bedin 5, Soranzo 5, Greggio 10.

Tiri da tre 2 (Osgnach e Bedin).

6. Virtus Padova – Reyer Venezia   40-65   (5-26, 15-39; 30-47)

VIRTUS: Martellani, Turetta 2, Cecere, Cinetto, Contarini, Osgnach 16, Bedin 11, Soranzo 7, Greggio 4.

Tl 16/27; tiri da tre 1 (Osgnach).

7. Leoncino Mestre – Virtus Padova    46-73    (11-24, 24-38; 36-57)

VIRTUS: Bedin 4, Cecere 2, Cinetto 2, Contarini 7, Cutrone 13, Martellani 2, Osgnach 17, Piccolo 6, Soranzo 20.

Tl 7/14; tiri da tre 2 (Osgnach e Soranzo).

8. Virtus Padova – Bassano   52-85   (21-17, 31-40; 41-62)

VIRTUS: Martellani, Cecere, Cinetto 5, Contarini 4, Osgnach 24, Piccolo 7, Bedin 1, Soranzo 2, Greggio 9.

Tl 8/22; tiri da tre 2 (Osgnach).

9. Rucker Sanve – Virtus Padova    61-66

VIRTUS: Bedin 9, Cecere 9, Cinetto 2, Contarini 1, Cutrone 7, Greggio 3, Osgnach 18, Piccolo 2, Soranzo 15.

Tl 17/27; tiri da tre 3 (2 Osgnach, 1 Bedin).