Stagione 19/20 campionato serie B

Under 14 Gold: superata anche Trento

3^giornata di andata – Seconda fase

Girone Ovest

Virtus Basket Padova – Trento 75 – 71

Parziali: 17-17, 20-13, 18-21, 20-20

Virtus Padova: Greco, Antonello 6, Signorelli 2, Cinetto, Belpulsi 13, Necsulescu 4, Pittarello 4, Cecere 2, Piccolo 2, Lisato, Bedin 24, Osgnach 18 (K). All.re Franceschini A. Ass.te Turi M.

Trento: Mato, Covi 7, Mokoi, Tedeschi 12, Obstraibizer 8, Santi, Dorigotti 12, Neri 2, Valtellina 8, Ravelli, Bouquet 6, Schiera 16. All.re March C. Ass.te Bolner Gabriele

Arbitri : Cignarella C.- Muraro N.

Partita importantissima per la stagione NeroVerde! Alla palestra Petter va in scena Virtus contro Trento. Trento ora precede i padovani in classifica occupando l’ultimo posto che darebbe accesso alle Final Four regionali.
La partita e’ sentitissima e infatti l’emozione gioca qualche brutto scherzo nei minuti iniziali che vedono i Virtussini approcciarsi in maniera troppo soft alla gara e concedono canestri facili ai Trentini.
Dopo un time out finalmente riusciamo a prendere il ritmo e a riagganciarci ai nostri avversari con un parziale di 8 a 2 che spinge Coach March ad usufruire anche lui del primo time out.
Il primo quarto e’ all’insegna della parita’. Ad ogni canestro di una squadra risponde immediatamente l’altra; cosi tutti i primi 10’. 17 pari alla prima pausa.
Nel Secondo quarto i Virtussini entrano con un piglio decisamente migliore, Mettono in campo un buonissimo basket e riescono a fare un leggero allungo per andare negli spogliatoi sopra 37 a 30, peccato aver concesso due canestri proprio negli ultimi sgoccioli del quarto che hanno permesso agli ospiti di rimanere sotto la doppia cifra.
Il terzo quarto continua ad essere un botta e risposta tra le due squadre, con Trento che pero’ riesce a raccogliere qualcosa in piu’ grazie al suo pupillo Dorigotti che si dimostra una vera e propria gatta da pelare per la difesa Virtussina. Termina con una differenza di soli 4 punti il terzo quarto. 4 punti che saranno anche lo scarto totale al termine del quarto periodo di gioco. Sono una vera e propria lotta gli ultimi 10 minuti del match che vedono i NeroVerdi letteralmente trascinati dalla coppia Bedin e Osgnach nella meta’ campo offensiva e da un lavoro di squadra egregio in quella difensiva dove Greco e Antonello si alternano nell’arduo compito di neutralizzare la minaccia numero 1 Dorigotti.
Finale al cardiopalma con coach March che disegna un’ultima rimessa in attacco con gli ospiti sul -2, rimessa che porta Trento ad un tiro da dentro lo smile che viene ben contestato da Bedin che ne cattura il seguente rimbalzo. Il fallo sistematico per mandare la Virtus in lunetta e avere nuovamente l’ultimo possesso non giova ai Trentini. 2 su 2 dalla linea della carita’ e vittoria 75 a 71 per la Virtus Padova!!

Prossimo appuntamento sabato 24, trasferta ad Isola Vicentina per la sfida con i Bears.

FORZA VIRTUS!!!