Stagione 19/20 campionato serie B

Secondo posto per la Virtus al memorial “Picci De Nicolao”

Contro Cento, pronosticata non a caso come la favorita per la promozione in A, la Virtus chiude -17 il primo tempo. Con un terzo quarto prodigioso i neroverdi riagganciano gli emiliani, ma nell’ultimo quarto, finite le energie, devono arrendersi.

Cento – Virtus Padova    75-60

Cento: Cantone 20, Chiera 5, D’alessandro 12, Piunti 18, Benfatto 9, Pasqualin 4, Vico 2, Govoni, Ba 5, Graziani, Mastrangelo, Rizzitello. All. Pellegrino.

Virtus Padova: Piazza 13, Canelo 11, Schiavon, Crosato 11, Nobile 4, Calzavara, Miaschi 9, Buia 2, Pellicano, Lazzaro 10, Visentin. All. Rubini, ass. Primon e De Nicolao.

Parziali: 23-9, 20-17 (43-26); 13-27 (56-53), 19-7 (75-60)

Nella foto Riccardo De Nicolao, allenatore della Virtus Padova riceve il Trofeo intitolato al padre Pierluigi.

Premiazione De Nicolao

Nella finale per il terzo posto Reggio Emilia supera i padroni di casa della Pallacanestro Vicenza 2012.

Vicenza – Reggio Emilia   67-75

Vicenza: Contrino 4, Svoboda 18, Chinellato 5, Campiello A. 11, Campiello U. 8, Demartini 7, Montanari 9, Chemello 3, Rigon 2, Corral n.e. All. Silvestrucci

Reggio Emilia: Bertolini 14, Verrigni 17, Motta 11, Germani 4, Pugi 18, Malagutti, Farioli, Degli Esposti 7, Dias 3, Bertocco, Mammi, Fontanili. All. Tinti