Stagione 19/20 campionato serie B

Le quattro dell’Emilia Romagna

I roster (attuali) delle squadre che l’anno scorso erano inserite nel  girone A.

CENTO (Finalista play-off girone A)

Possibile Quintetto
Caroldi, CHIERA, BIANCHI, Andreaus, Benfatto
Gli altri
Brighi, D’€™Alessandro, Bedetti, Pederzini, PIGNATTI, BOTTEGHI
Coach
Giordani (confermato)

I nuovi

Chiera (Guardia, ‘€™94, 190) da Rimini serie B: 29’€™, 12 ppg. (4.8 tiri 47% da 2, 3.5 tiri 39% da 3, 3.9 tiri 85% liberi), 3.4 (0.9+2.4) rimb, 1.2 ass, 9.4 val.
Bianchi (Ala, ‘€™92, 195) da Tortona serie A Ovest: 19’€™, 5 ppg. (2.3 tiri 50% da 2, 2.1 tiri 35% da 3, 0.8 tiri 59% liberi), 2.9 (0.5+2.3) rimb, 4.3 val.
Pignatti (Ala-Centro, ‘€™86, 198) da Forlì serie B: 30’€™, 11.5 ppg. (7.2 tiri 52% da 2, 1.8 tiri 29% da 3, 3.2 tiri 78% liberi), 5.9 (2+3.9) rimb, 1 ass, 13.9 val.
Botteghi (Centro, ‘€™95, 203) da Santarcangelo serie B: 22’€™, 7.2 ppg. (4.7 tiri 42% da 2, 1.6 tiri 52% da 3, 1.1 tiri 71% liberi), 4.9 (1.4+3.5) rimb, 7.7 val.

Chi ha perso

Contento 32’€™, 15.7 ppg. (7.2 tiri 45% da 2, 6.2 tiri 32% da 3, 4.4 tiri 73% liberi), 3 (0.3+2.7) rimb, 3.4 ass, 14 val.
Demartini 24’€™, 8.2 ppg. (4.2 tiri 55% da 2, 2.2 tiri 28% da 3, 2.5 tiri 72% liberi), 3.6 (0.7+2.9) rimb, 2.9 ass, 11.7 val.
Fontecchio 21’€™, 10.8 ppg. (6.8 tiri 57% da 2, 1.6 tiri 32% da 3, 2.2 tiri 70% liberi), 5.3 (1.9+3.5) rimb, 9 val.

Impressioni
E’ una delle cinque predestinate. L’€™anno scorso la sua corsa verso la serie A è stata fermata solo da Forlì e quest’€™anno, partendo dalla coppia padovana Benfatto-Andreaus e da capitan Caroldi, si è ulteriormente rinforzata. Coach Giordani che a dicembre raccolse la quadra costruita da altri, quest’€™estate ha ristrutturato il settore esterni (via Contento e Demartini) prendendo il talentuoso Chiera da Rimini e Bianchi che, prima di volare in serie A, aveva trascinato proprio Cento alle finali della stagione 2014, e puntellato quello dei lunghi con gli arrivi di Pignatti, un abbonato alle promozioni in serie A (prima di Forlì c’è riuscito anche a Mantova e a Siena) e di Botteghi, un lungo roccioso, sicurezza su cui la rinunciataria Santarcangelo ha costruito la sua salvezza. Nel €œclub delle 5 è azzardatissimo scommettere sulla promossa, ma Cento oltre alle qualità tecniche dei giocatori è l’unica che può contare anche su un pubblico che è vero sesto uomo.


FAENZA (Dodicesima girone A)

Possibile Quintetto
PERIN, Boero, Penserini, Iattoni, Casadei
Gli altri
Benedetti, DONADONI, AGRIESTI, Pini, Silimbani, DI COSTE
Coach
Regazzi (confermato)

I nuovi

Perin (Guardia, ’93, 185) da Don Bosco Livorno serie B: 30’€™, 10.6 ppg. (7.1 tiri 41% da 2, 5.8 tiri 23% da 3, 3.8 tiri 79% liberi), 3.5 (0.6+2.8) rimb, 2.6 ass, 8.4 val.
Donadoni (Guardia, ‘€™97, 195) da Lissone serie C Gold: 32’€™, 14.9 ppg. (8.8 tiri 52% da 2, 4.2 tiri 28% da 3, 3 tiri 78% liberi), 5.4 (1.2+4.2) rimb, 2.7 ass, 13.5 val.
Agriesti (Guardia, ‘€™98, 188) da giovanili San Lazzaro di Savena
Di Coste (Centro, ‘€™95, 218) da Northwood NCAA

Chi ha perso

Dal Fiume 28’€™, 6.3 ppg. (2.3 tiri 44% da 2, 2.5 tiri 22% da 3, 3.1 tiri 86% liberi), 3.2 (0.5+2.7) rimb, 4.6 ass, 8 val.
Zambrini 23’€™, 5.8 ppg. (5.6 tiri 41% da 2, 0.9 tiri 27% da 3, 0.7 tiri 74% liberi), 3 (0.7+3.3) rimb, 1.1 ass, 5 val.

Impressioni
Ha perso Del Fiume e Zambrini, uomini importanti nella rotazione a 10 di coach Ragazzi, ma li ha sostituiti con una sicurezza come Perin e con il giovane ma già pronto Donadoni che ha fatto molto bene a Lissone nella C lombarda. In più ha aggiunto tanti centimetri sotto canestro con Di Coste che nel pieno dell’€™estate ha fatto qualche allenamento anche a Rubano. Nel girone A si è salvata senza grossi patemi, quest’€™anno non sarà più facile ma il nucleo e ben rodato e in più avrà Iattoni (arrivato da Forlì dopo il giro di boa) dall’€™inizio della stagione.


PIACENZA (Prima classificata e semifinalista girone A)

Possibile Quintetto
Sanguinetti, MARZAIOLI, Soragna, Samoggia G., BANTI
Gli altri
GUERRA, Magrini, SAMOGGIA M., REZZANO
Coach
STEFFE’

I nuovi

Guerra (Play, ‘€™97, 188) da Latina serie A Ovest
Marzaioli (Guardia, ‘€™91, 185) da Brindisi serie A1: 9 pg, 2 ppg.
Samoggia M. (Ala, ‘€™90, 195) da Empoli serie B: 25’€™, 11.8 ppg. (5.2 tiri 44% da 2, 5.1 tiri 37% da 3, 1.9 tiri 80% liberi), 4.9 (1.8+3.1) rimb, 1.9 ass, 11 val.
Rezzano (Ala-Centro, ‘€™82, 205) da Scafati serie A Ovest: 19’€™, 5.2 ppg. (3.5 tiri 38% da 3), 2.2 (0.5+1.8) rimb, 5 val.
Banti (Ala-Centro, ‘€™83, 206) da Biella serie A Ovest: 13’€™, 3.8 ppg. (3.2 tiri 52% da 2), 2.1 (1.2+0.9), 3.2 val.

Chi ha perso

Gasparin 33’€™, 14.5 ppg. (6.7 tiri 61% da 2, 4 tiri 33% da 3, 3.4 tiri 73% liberi), 5.3 (1.1+4.2) rimb, 3.4 ass, 16 val.
Infante 24’€™, 12.9 ppg. (8.7 tiri 60% da 2, 3.8 tiri 69% liberi), 6.3 (1.9+4.4) rimb, 0.9 ass, 14 val.
Dordei 26’€™ 12.7 ppg. (7.5 tiri 51% da 2, 1.5 tiri 37% da 3, 4.7 tiri 75% liberi), 8 (2.7+5.3) rimb, 2.5 ass, 16 val.
Fin 17’€™, 4.8 ppg. (1.5 tiri 60% da 2, 2.8 tiri 29% da 3, 0.6 tiri 81% liberi), 2.6 (0.8+1.8) rimb, 3 val.
Meschino 16’€™, 3.3 ppg. (2.7 tiri 43%da 2, 0.8 tiri 19% da 3, 0.9 tiri 59% liberi), 3.6 (0.9+2.6) rimb, 5 val.

Impressioni
Squadra che dopo aver guadagnato il primato nella stagione regolare non è  riuscita a raggiungere la promozione venendo eliminata da Cento nella semifinale dei play-off. Il mancato obiettivo è costato la riconferma a coach Bizzozi e ai suoi primattori protagonisti: Gasparin, Infante e Dordei, un terzetto che pure ha chiuso la stagione con una valutazione media complessiva di 46 punti a partita.

Per il nuovo tentativo da Montegranaro è arrivato l’esperto coach triestino Steffe’ e con lui, dopo aver congiunto i fratelli Samoggia prendendo Matteo dall’Empoli, si è guardato alla serie A cercando giocatori di esperienza come Marzaioli, guardia con una grande fisicità che sfrutta a dovere in fase difensiva e ottimo cecchino dalla linea, e i lunghi Banti e Rezzano, anche lui triestino, grosso più di Nobile, che in serie A si è specializzato nelle bombe. A completare la rosa il giovane Guerra, una promessa da lanciare. Ovviamente si tratta di una delle cinque favorite ma di certo quest’anno il percorso dei piacentini in questo girone sarà più difficile rispetto al campionato passato.


REGGIO EMILIA (Neopromossa C Gold Emilia Romagna)

Possibile Quintetto
Malagutti, Bertolini, Pugi, Germani, Farioli
Gli altri
VECCIA, Astolfi, CHIAPPELLI.
Coach
TINTI

I nuovi

Veccia (Play, ‘€™93, 190) da Latina/Rieti serie A Ovest: 15’€™, 4.8 ppg, 1.1 val.
Chiappelli (Ala-Centro, ‘€™91, 200) Virtus Imola serie C Gold: 30’€™, 15.4 ppg. (7.2 tiri 59% da 2, 3.7 tiri 36% da 3, 4.9 tiri 60% liberi), 9.6 (2.2+7.4) rimb, 1.4 ass, 19.7 val.

Chi ha perso

Bartoccetti 25’€™, 11.6 ppg. (5.6 tiri 50% da 2, 3.4 tiri 33% da 3, 3.4 tiri 79% liberi), 2.2 (0.4+1.8) rimb, 8 val.
Levinskis 14’€™, 3.9 ppg. (3.3 tiri 47% da 2), 3 val.

Impressioni
E’ la squadra che ha guardato per ultima al mercato ed è quella più indietro nella definizione del rooster. Grande fiducia al gruppo che si è guadagnato la promozione con Pugi e Bertolini a guidare l’€™attacco e Farioli a presidiare i canestri. Unica perdita di rilievo il marchigiano Bartoccetti che ha abbandonato per motivi personali. Le scelte fatte finora lasciano prevedere un mercato condotto senza voli pindarici ma con grande competenza. Per iniziare ci si è affidati ad un coach esperto come Tinti, poi sono arrivati Veccia, che scende dalla A e che è una già passato per Faenza facendo bene, e Chiappelli, che la B l’ha giocata a Lugo da protagonista ed è stato affrontato nella finale play-off contro Imola. Alla fine anche l’€™ex Scandiano, pur essendo presumibilmente destinata a lottare per le posizioni della parte di destra della classifica, sarà  un osso duro.

 

Le notizie riportate sono tratte dai comunicati ufficiali delle società e dai siti di informazione del settore. Potrebbero quindi essere incomplete o parzialmente corrette.