Stagione 2020/2021 - campionato serie B

L’Antenore Energia pronta al big match con Vicenza

Anticipo di lusso per il girone C1 di Serie B. L’Antenore Energia Virtus Padova sabato alle ore 18.30 va a fare visita alla Tramarossa Vicenza per il big match dell’undicesima giornata: una contro l’altra le due capolista (in compagnia di San Vendemiano) del girone in un match che negli ultimi anni ha sempre regalato grandi emozioni.

La Virtus arriva al confronto carica dalle sei vittorie nelle ultime sette partite e dalle sette vittorie complessive in questo campionato, in una stagione partita un po’ in sordina – anche a causa del covid – ma che si è infuocata definitivamente da gennaio in poi. Per Vicenza invece grandissima partenza di campionato con quattro successi di fila, inclusa la vittoria 69-75 dell’andata a Rubano (quando Virtus purtroppo era scesa in campo decimata da covid ed infortuni), ma poi sono arrivate le sconfitte con Cividale, Monfalcone e Sanve nelle ultime sei gare a rallentare la sua corsa.

«Mi aspetto una partita tesa tra due squadre importanti che esprimono due concetti di pallacanestro molto diversi – analizza il Ds della Virtus Roberto Rugo -. Sarà una gara molto interessante dal punto di vista tattico e credo che questo scontro se lo aggiudicherà la squadra che dimostrerà una maggiore forza mentale. Vicenza all’inizio è partita molto bene in campionato, a differenza nostra ha avuto la fortuna dal punto di vista sanitario di avere sempre a disposizione i suoi uomini senza dover interrompere e ripartire, come è invece successo a noi. Nelle ultime partite ha avuto qualche passaggio a vuoto ma successi come quelli di Senigallia dimostrano che sono ancora in grande condizione. Entrambe le squadre sono consapevoli della posta in palio, soprattutto ora che anche Sanve ci ha raggiunto: stiamo entrando nel rush finale della prima fase, poi dovremo farci trovare pronti anche per la seconda quando ci sarà l’incognita delle lunghe trasferte da fare».  Il match sarà in diretta su LNP Pass.