Stagione 2020/2021 - campionato serie B

Esordio di Stefano Pavan in serie B a 15 anni

Domenica ha esordito in serie B a Cagliari Stefano Pavan!!! Non ancora 16 anni. La Virtus si conferma società che crede nei giovani di Padova e fucina di talenti
Abbiamo sentito mamma Daniela!!

Nell’ondata di entusiasmo per la prima vittoria e per l’ottima prestazione dei nostri ragazzi sul parquet sardo, è il caso di segnalare un’ulteriore buona notizia.
Domenica ha per la prima volta messo i piedi nei campi di serie B il giovanissimo Stefano Pavan, quindici anni, ala piccola.

“È stata una grande soddisfazione per noi vederlo in campo, ma immagino ancora di più per lui” dice Daniela Galeazzo, madre di 4 figli tutti baskettari , tutti prima Orfeo e poi Virtus doc “negli ultimi due anni Stefano ha avuto problemi alla schiena, c’era il rischio che dovesse smettere di giocare. Invece ha lavorato parecchio, infinite sedute di fisioterapia e innumerevoli esercizi anche in piena estate per continuare a seguire la sua passione la palla a spicchi. Certo, così giovane, senza familiari, dall’altra parte d’Italia… abbiamo avuto una certa apprensione. Ma ci ha detto di non aver paura di prendere l’aereo, al contrario di qualche compagno di squadra un po’ più scafato. Questo ci ha fatto sorridere e tranquillizzare. Poi vedere che ha trovato spazio nella gara è stato bello.”
Pare che dietro ogni grande atleta ci sia una grande mamma…
Duro allenamento, ferma volontà di fronte le avversità e una grande passione per la pallacanestro. Stefano incarna in pieno lo spirito Virtus e ovviamente questo si sposa con gli ideali storici della società, che ha tra i suoi obbiettivi primari quello di dare spazio e lanciare ad alto livello i giovani atleti del territorio.
Siamo molto contenti che per Stefano, se lo merita. Lavoriamo incessantemente per dare seguito al nostro impegno con e per i nostri ragazzi” dice il direttore sportivo Massimo Caiolo “e Stefano non è affatto un caso unico: solo per citare tempi recenti il nostro Vittorio Visentin ha calcato i campi della serie A la stagione scorsa, ora ha iniziato bene il campionato con Borgo Valsesia. In C1 ad Arzignano Filippo Rizzi, Riccardo Contin e Stefano Calzalara stanno facendo un’esperienza importante. Domenica, alla prima gara casalinga della serie B ritireremo la maglia di Leonardo Busca, che è stato lanciato dalla Virtus e ha avuto una carriera sensazionale, tornando a casa nelle ultime due stagioni.
La redazione si affianca a tutto lo staff nel dare un grande “in bocca al lupo” a Stefano e a tutti i nostri ragazzi !!!

Umberto Cesarotto